Esauriente Tecnologia WhatsApp: come scoprire chi ci ha bloccati in chat

WhatsApp: come scoprire chi ci ha bloccati in chat

WhatsApp come scoprire chi ci ha bloccati in chat

L’applicazione di messaggistica più utilizzata dagli utenti, completamente gratuita in presenza di una rete WiFi o traffico dati internet, rimane senza ombra di dubbio WhatsApp.

Sull’applicazione è possibile scambiarsi messaggi di testo, messaggi vocali, video, immagini, effettuare videochiamate, creare gruppi, ma anche bloccare i contatti desiderati al fine di non essere più contatti e di impedire qualsiasi invio di messaggi.

Come fare per scoprire se qualcuno tra i propri contatti ha deciso di bloccare proprio la nostra utenza? Scoprire chi ha bloccato il nostro numero su WhatsApp risulta un’operazione più semplice e veloce di quanto si possa immaginare.

Tra i vari metodi si potrà procedere alla creazione di un gruppo dove aggiungere anche il contatto in questione. Se l’inserimento dello stesso risulta bloccato si potrà avere la certezza di essere stati bloccati in precedenza dallo stesso utente.

Tra le altre novità introdotte sull’applicazione WhatsApp è stato di recente aumentato il lasso di tempo tramite il quale poter decidere di eliminare un messaggio inviato a qualsiasi destinatario. Attualmente l’eliminazione del messaggio potrà avvenire entro 68 minuti circa, fatta eccezione per i messaggi aperti dal destinatario in precedenza al tentativo di eliminazione.

Tale nuova disponibilità di tempo tuttavia risulta utilizzabile solamente per i sistemi operativi Android e non ancora per quelli iOS, un aggiornamento che potrebbe però essere reso disponibile a breve.

Anche i segni di spunta potranno individuare la presenza di un possibile blocco, soprattutto in riferimento alla mancata recezione delle due classiche spunte in un lasso di tempo protratto. Allo stesso modo anche la mancanza di un aggiornamento di stato dell’utente sospettato potrebbe indicare la presenza di un blocco.

Il blocco non rappresenta una condizione definitiva ma sarà reversibile solamente tramite la scelta dell’utente che ha predisposto lo stesso il quale potrà decidere di rimuovere la stessa opzione in qualsiasi momento tramite le impostazioni relative al contatto bloccato.

In presenza di un blocco non sarà quindi possibile contattare in alcun modo l’utente desiderato, fatta eccezione per le classiche chiamate e gli SMS.