WhatsApp: come mettere al sicuro il proprio dispositivo attraverso la verifica in due passaggi

WhatsApp come mettere al sicuro il proprio dispositivo attraverso la verifica in due passaggi

Proteggere le proprie conversazioni sull’applicazione di messaggistica di WhtasApp è oggi possibile attraverso un’operazione che prevede soltanto due passaggi.

La funzione di notifica sarà in grado di tenere alla larga occhi indiscreti, assicurando al vostro account una totale sicurezza sui messaggi e i contenuti inviati.

L’attivazione di blocchi e codici specifici sembrano non essere sufficiente, nonostante l’introduzione dalla crittografia le conversazioni e i loro contenuti continuano ad essere a rischio di furto account per i dispositivi iOS, Android e Windows phone.

L’eventualità del furto non è tuttavia un evento frequente ma possibile ed è per questo che prevenire il rischio risulta più efficace del dolce far niente.

La verifica attivabile in due passaggi si trova ormai presente su tutte le applicazioni e i servizi online, attraverso una funzione software.

Attivando la verifica sarà automaticamente richiesto un codice identificativo composto da sei cifre sul proprio numero WhatsApp. Il codice relativo sarà creato al momento dell’attivazione della funzione di verifica in due passaggi.

Ma come si attiva la nuova funzione di sicurezza sull’applicazione di WhatsApp? Gli utenti dovranno avviare la normale procedura dell’applicazione in questione e dirigersi verso le impostazioni principali, disponibili in basso verso destra sui dispositivi iOS e in alto verso destra su quelli con sistema operativo Android.

Dalle impostazioni dovrà essere selezionata la dicitura “Account” proseguendo in “Verifica in due passaggi”. Per attivare la funzione si dovrà quindi abilitare “Verifica in due passaggi” e successivamente scegliere il codice segreto identificativo a sei cifre.

Lo stesso codice andrà inserito una seconda volta per confermare l’operazione di attivazione, dopodiché WhatsApp richiederà un indirizzo mail dove poter verificare la provenienza da associare all’applicazione, resettando e confermando il nuovo codice di accesso.

Si potrà anche decidere di saltare l’abbinamento della casella mail cliccando sulla dicitura “Salta” ma sarà preferibile seguire tali indicazioni alla lettera per ottenere una maggiore sicurezza di verifica.

In questo modo tutte le conversazioni presenti sull’applicazione di messaggistica di WhtasApp saranno protette insieme al proprio account personale da tutti gli eventuali pericoli e furti.

L’applicazione richiederà l’inserimento del codice numerico a sei cifre con decadenza sporadica, senza programmazione prestabilita degli intervalli di tempo tra una richiesta e l’altra.

Disattivando la funzione di verifica in due passaggi verranno automaticamente disattivate le funzioni di protezione delle chat e dell’account relativo.

Per procedere alla disattivazione si dovrà ritornare sull’applicazione di WhatsApp, accedervi e cliccare sulle impostazioni generali.

Da qui cliccare sulla dicitura “Account” e successivamente su “Verifica in due passaggi” scegliendo l’opzione “Disabilita” con la richiesta dell’inserimento del codice identificativo a sei cifre in precedenza creato.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi