Tiramisù di ricotta: la Ricetta

Quante varianti esistono della ricetta tradizionale dolciaria più amata in Italia e nel mondo, ovvero il Tiramisù? La preparazione vanta un’ampia gamma di possibilità di personalizzazione, dalle versioni vegane, a quelle senza glutine, integrando diversi ingredienti tra i quali frutta e creme specifiche compresa la ricotta.

Il Tiramisù alla ricotta potrà essere servito in un’unico piatto da portata oppure suddiviso in originali coppette monoporzione a seconda dei casi, adattandosi a qualsiasi ricorrenza, festività o semplice chiusura di un pasto o cena. Dove inserire la ricotta all’interno di questa alternativa versione?

Prima di tutto, per preparare il Tiramisù alla ricotta, occorreranno: 1 Uova medio,  Zucchero 40 grammi, Farina 00-40 grammi per la preparazione dei classici savoiardi; Ricotta vaccina 400 grammi, Tuorli 40 grammi, Zucchero 100 grammi, Acqua 40 grammi, Panna fresca liquida 150 grammi, Zucchero a velo 15 grammi per la crema alla ricotta, Caffè 70 grammi per la bagna, Zucchero per spolverizzare le cocotte e i savoiardi 10 grammi, Burro per imburrare le cocotte q.b., cacao amaro per la decorazione finale.

Per iniziare la preparazione del Tiramisù alla ricotta si dovrà dividere l’albume dal tuorlo ottenendo circa 20 g di tuorlo e 30 g di albume. All’interno di una ciotola si dovranno versare il tuorlo e 30 g di zucchero, lavorando il tutto con le fruste elettriche. In una seconda ciotola si dovranno montare l’albume con il restante zucchero, incorporando la preparazione montata a neve all’impasto precedente.

La farina dovrà essere setacciata direttamente nella ciotola, trasferendo il tutto in un sac-à-poche con il beccucchio liscio diametro 16 mm, imburrando la base di 4 cocotte del diametro di 9 cm. A questo punto si dovranno realizzare i savoiardi su carta da forno, disposta su di una leccarda, cuocendoli in modalità statica preriscaldato a 180 c° per 15 minuti. Anche le cocotte dovranno essere infornate e lasciate successivamente raffreddare.

In un pentolino si dovranno unire l’acqua e lo zucchero a fuoco moderato raggiungendo una temperatura di 121°. In una ciotola si dovranno unire 40 g di tuorli, lavorandoli con le fruste. Lo sciroppo di acqua e zucchero dovrà essere quindi unito alle uova, continuando a montare il tutto. Si dovrà quindi setacciare la ricotta, unendola al composto precedente, unendo poco alla volta lo zucchero a velo e la panna fresca, trasferendo il tutto in un sac-à-poche con il beccucchio liscio del diametro 15mm.

A questo punto si potranno riempire le cocotte monoporzione lasciando riposare il Tiramisù alla ricotta in frigorifero per circa 2 ore prima di essere decorato in superficie con il cacao amaro setacciato.

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi