Rojadirecta: il Calcio in Streaming è Legale o Illegale?

Rojadirecta è un famoso sito che trasmette partite di calcio in streaming, alcune partite di altri sport ed eventi famosi a livello mondiale.

Quanto trasmesso da Rojadirecta, nella maggior parte dei casi è sempre una trasmissione di streaming illegale in quanto le immagini sarebbero coperte da copyright.

Per quello che riguarda il calcio italiano, per esempio, i diritti delle partite appartengono a Mediaset e a Sky che possono trasmettere il tutto in maniera legale, diritti e concessioni permettendo.

L’attività compiuta da Rojadirecta è quindi non solo scorretta ma anche illegale. Ma cosa accade a chi utilizza questo tipo di servizio?

Se trasmettere partite o film in streaming senza averne i diritti è sicuramente illegale, ci si chiede se chi guarda quanto trasmetto compie o meno un reato.

 

Cosa si Rischia a Guardare una Partita in Streaming su Rojadirecta

Essendo una pratica illegale, in primis vi sarebbe una sanzione. Ma non è tutto. La maggior parte dei siti che trasmettono film e partite di calcio in streaming in maniera illegale sono spesso pieni di pop-up, spyware e virus.

Sono infatti tanti gli utenti che si sono ritrovati il proprio computer infetto da virus e diversi gli utenti che hanno sottoscritto degli abbonamenti non voluti mentre vedevano una partita in streaming online sul proprio telefono cellulare.

E non finisce qui. Ci sono alcuni siti che sfruttano il processore del computer o quello dello smartphone per creare criptovaluta. Vi sono state tantissime segnalazioni di utenti esperti che si sono accorti che navigando su alcuni siti web il proprio processore veniva messo sotto sforzo senza alcun motivo. Dopo i dovuti controlli è emerso che, senza alcuna autorizzazione, i siti forzavano il processore a minare Monero, una della criptovalute anonime più famose.

 

Anche la Privacy è a Rischio

Vedere partite in streaming online su Rojadirecta è illegale e per chi effettua tale attività è prevista una sanzione. Abbiamo anche visto che ci sono alti rischi che il proprio computer possa essere attaccato da virus, ma c’è anche un altro importante rischio da valutare, quello della propria privacy.

Alcuni siti richiedono che l’utente si registri. In tal caso si dovranno inserire i propri dati personali, email compresa. Siamo sicuri che ne valga davvero la pena inserire i propri dati personali su siti di questo tipo? E non dimentichiamo che l’indirizzo ip della propria connessione è facilmente individuabile.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi