PayPal Prepagata: Cos’è, Come Funziona e Come Ricaricare la Carta

PayPal Prepagata Cos'è, Come Funziona e Come Ricaricare la Carta

PayPal

Fondata con il nome di Confinity nel gennaio del 1999 a Palo Alto, Paypal è una società americana attiva nel settore dei pagamenti di denaro attraverso il web, quindi nei pagamenti digitali. In Italia opera come un istituto di credito offrendo numerosi prodotti finanziari e servizi ai propri clienti.

E’ stata acquisita da eBay nel 2002 per ovvie ragioni di opportunità nell’e-commerce e nelle transazioni commerciali, ma nel 2015 è stata resa indipendente perché l’associazione dei brand non si è dimostrata vincente.

La compagna nativa sviluppava software di sicurezza, quindi i capisaldi e la vision lungimirante di Paypal fu chiara nella mente dei suoi ideatori, ovvero quella di creare un sistema sicuro che non trasmetta i dati sensibili delle carte e degli altri strumenti finanziari collegabili al conto. La piattaforma web, infatti, consentiva e consente di aprire un conto virtuale utilizzando una semplice e-mail e una password al quale è possibile associare fino a 8 carte di credito, le carte prepagate e il proprio conto corrente bancario.

Le transazioni sono sicure perché dallo strumento di pagamento associato con i nostri dati, carichiamo il conto virtuale Paypal e utilizziamo quest’ultimo nelle transazioni. Sono offerti anche programmi di protezione per la tutela degli acquirenti e di chi vende a copertura dell’importo dell’acquisto, comprese le spese di spedizione, se la consegna non è conforme alle attese.

Paypal ha emesso, a chi la chiede, una carta di credito sul circuito Visa e quella che a noi interessa più da vicino, una carta prepagata brandizzata operante sul circuito Mastercard. Basterà iscriversi al portale web all’indirizzo www.paypal.it e richiedere la carta associata al conto virtuale di cui siamo titolari. La carta Paypal prepagata è emessa attraverso il sistema LisCard di Lottomatica e dovremo recarci presso un punto vendita Lottomaticard per acquistarla e poterla poi utilizzare, una volta attivata sul sito web indicato seguendo le istruzioni.  Per poterla ottenere, dovremo portare con noi un documento d’identità valido, due fotocopie di questo fronte e retro intellegibili e il codice fiscale, comunicando in modo corretto un numero di telefono da associare e l’indirizzo e-mail esatto, questo fondamentale per la correlazione diretta con il nostro conto Paypal.

Nei prossimi capitoli parleremo di come ricaricare la carta PayPal prepagata secondo le varie modalità disponibili, descrivendo brevemente le informazioni necessarie al lettore per richiederla.

Come Avere la Carta Prepagata PayPal

La carta Paypal appartiene, come anticipato, al circuito Mastercard, conosciuto da tutti ed è distribuita da Lottomatica attraverso una sua controllata, la CartaLIS IMEL S.p.a.

La carta può essere comprata in tabaccheria o comunque in uno qualunque degli esercizi convenzionati Lottomaticard/LIS CARD, richiedendo poi contestualmente l’attivazione on line, dopo la quale la carta stessa è pronta all’uso: utilizzabile ovunque, per gli acquisti online e nei negozi italiani e all’estero esponenti il marchio Mastercard. Per acquistarla, basterà recarsi in store, compilare l’opportuno modulo inserendo dati anagrafici, personali e di recapito e pagare il costo fissato a 9,90€. Contestualmente occorre caricare la prepagata con un versamento minimo del taglio di 10€ (ma possiamo anche accreditare una somma più alta, vista l’incidenza della commissione di 2€), questo perché in fase d’attivazione saranno addebitati altri 0,10€ e non si potrà procedere alla stessa se non ci saranno fondi sulla card. Per localizzare i punti vendita Lottomatica aderenti, possiamo utilizzare lo strumento presente sul sito Lottomatica, “Cerca il Punto Vendita” nella sezione “Servizi al Cittadino”.

Dopo averla ottenuta, potremo attivarla andando direttamente sul sito www.lottomaticard.it e cliccando il bottone “Richiedi l’attivazione”, seguendo la procedura di video identificazione e apposizione di una firma digitale sul contratto. Dovremo avere questi elementi e seguire queste azioni per eseguire positivamente l’attivazione:

  • Un pc o uno smartphone oppure un tablet con webcam/fotocamera e microfono funzionante per la video connessione;
  • Connessione stabile, meglio se wi-fi e tempo a disposizione per esperire totalmente la procedura;
  • Compilare le sezioni e i campi con attenzione in modo corretto;
  • Avere a disposizione la carta prepagata Paypal acquistata, il codice fiscale, il cellulare, la e-mail associata al conto virtuale, un documento d’identità valido (carta d’identità, patente di guida, passaporto);
  • Avere digitalizzato due file differenti sui quali sono state impresse le immagini in formato JPG, JPEG o TIFF del documento d’identità (dimensione massima 4 MB cadauno);
  • Leggere e visionare l’informativa precontrattuale della carta, il foglio informativo, il fac-simile del contratto e l’informativa privacy presente nelle sezioni collegate tramite link.

La carta ora è attiva e potremo tranquillamente associarla al conto Paypal; sarà possibile in seguito ricaricare direttamente dal conto senza problemi, oppure sfruttare le altre modalità di ricarica di questa che è una carta prepagata a tutti gli effetti.

Come Ricaricare la Carta PayPal

Con Lottomaticard

Il modo più semplice per ricaricare la carta prepagata è recarsi presso un punto Lis Card vicino a casa.

Per localizzare rapidamente questi punti vendita, basta navigare sul sito di Paypal e cliccare su Scopri di più nell’area dedicata alla prepagata e poi scorrere fino alla fine la pagina e premere il tasto “Ricarica in questi punti vendita”: selezionando città, comune e, possibilmente CAP (Codice di Avviamento Postale), il sistema genererà un elenco degli esercizi convenzionati più vicini. Oppure direttamente sul sito di Lottomatica, nella sezione “Ricerca Punto Vendita”, per trovare l’esercente più vicino. Ricordiamoci, in ogni caso, di portare con noi un documento identificativo valido e il codice fiscale, oltre la carta ricaricabile.

La commissione associata all’operazione di ricarica, qualsiasi sia il taglio voluto, a partire da quello minimo, è sempre di 2,00€ presso i punti Lottomaticard. Spesso, anche i tabaccai sono esercizi convenzionati con LisCard e riportano all’esterno della vetrina questa dicitura: informarsi prima è sempre un’azione utile per non perdere tempo.

Con Bancomat

Un’altra soluzione possibile per ricaricare la nostra prepagata Paypal Mastercard è di recarsi, soprattutto negli orari di chiusura degli esercenti, presso gli sportelli ATM appartenente al circuito QuiMultiBanca. Una volta giunti in loco, basterà introdurre la nostra carta di debito bancomat o un’altra carta ricaricabile, accedere al sistema e selezionare l’opzione “Ricarica Carta Paypal” e, infine, scrivere l’importo da trasferire e proseguire seguendo le istruzioni a video. Tutto in estrema sicurezza apportata anche dalle telecamere spesso presenti e dal sistema che permette questo scambio di fondi. L’operazione ha un costo fisso pari a 2,50€.

Con Bonifico Bancario

Se, invece, vogliamo ricaricare la nostra Paypal Card, allora possiamo farlo disponendo un bonifico bancario da un nostro conto corrente fisico o virtuale. In questo caso sarà necessario indicare nel beneficiario del bonifico l’IBAN presente sul retro della Carta Paypal e inserire come causale il termine “Ricarica”. Il bonifico può essere disposto tramite Home Banking o direttamente presso un istituto finanziario nel quale deteniamo un conto corrente attivo, con i tempi della transazione però molto più lunghi rispetto agli altri due metodi. La commissione è pari a 2,00€.

Con un’altra Carta PayPal

Un’altra opzione possibile per ricaricare il credito disponibile della nostra carta Paypal è sicuramente quella di usufruire di un accredito trasferendo il denaro da un’altra carta Paypal o da una carta emessa sempre da Lottomatica e quindi assoggettata allo stesso protocollo di pagamento e di transazioni per la moneta elettronica.

La carta utilizzata per il trasferimento può essere intestata o no al titolare della Paypal Card. Al fine di eseguire tutta la procedura, è necessario accedere all’area Home Banking presente sul sito di Lottomatica (indirizzo www.cartalis.it e area riservata). Per far questo basta digitare i numeri presenti sul fronte della carta (codice PAN) e le cifre indicate del codice PUK; poi basta andare nell’area dispositiva, inserendo prima il codice internet e il PIN internet. Basterà poi arrivare nella sezione depositi e in quella relativa alla gestione della carta, inserendo i dati dell’altra carta prepagata Paypal che vogliamo ricaricare, completando l’operazione.  Il costo dell’operazione è sempre di 2,00€.

Con un Conto PayPal

Il metodo basilare e principale per ricaricare la Carta prepagata Paypal, connesso direttamente al brand della ricaricabile stessa, è quello dell’accredito diretto da conto Paypal collegato, in modo veloce, sicuro e user-friendly. La procedura è molto semplice: colleghiamoci e accediamo al nostro conto Paypal virtuale tramite le credenziali in nostro possesso su piattaforma web o tramite app dedicata, clicchiamo sul tasto “Portafoglio” e poi sul pulsante “Trasferisci denaro”.

A questo punto basterà inserire la cifra da trasferire e cliccare sul pulsante a completamente dell’operazione il cui importo minimo deve essere di almeno 10€; dopo 2 o tre giorni lavorativi avremo i soldi disponibili sulla carta, anche se possono esserci impedimenti alla casa e dilungamento dei tempi.

L’accredito dei soldi è completamente gratuito.

Ricaricare la Carta PayPal di un’altra Persona

Oltre tutte queste modalità, dobbiamo anche dire che c’è la possibilità di ricaricare la carta Paypal di un’altra persona, anche lontana; in modo simile ad altri strumenti, molto più complessi per l’invio di fondi disponibili a distanza, potremo inviare denaro ai nostri figli in vacanza o lontani da casa per motivi di studio, oppure ricaricare la carta di un nostro amico in difficoltà contingenti e con bisogno di contante.

Questi sono solo alcuni esempi di situazioni nelle quali ci si può trovare a utilizzare questa modalità, basilare e molto facile: basterà andare in un punto vendita Lis Card di Lottomatica e caricare a distanza la carta Paypal della persona interessata. Basterà comunicare all’esercente il numero della carta del beneficiario finale della ricarica e i dati della persona titolare, oppure avremo bisogno dell’IBAN della prepagata Paypal di quest’ultimo se vogliamo utilizzare lo strumento del bonifico per l’invio dei soldi, con allungamento dei tempi da immediati a 1 o 3 giorni lavorativi.

Opinioni

La molteplicità di scelte possibili per la ricarica di una carta Paypal è veramente ampia, direttamente connessa alle differenti esigenze di chi utilizza le prepagate nelle transazioni di tutti i giorni. Una sicurezza notevole, insieme alla praticità, sono i punti di forza di questo strumento in base alle idee e ai principi definiti dai fondatori. I dati sensibili non sono mai forniti sul web e non sono associati alle transazioni, ma basta inserire l’indirizzo e-mail per acquistare beni, servizi e avere disponibili diversi sistemi di trasferimento del denaro.

Se qualcosa non funziona nella procedura di ricarica, il suggerimento è di consultare la pagina delle Frequently Asked Questions (F.A.Q.) presente sul sito web di Lottomatica oppure chiamare il servizio clienti al numero 06-89329 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 21.30 e il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10.00 alle 19.30.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi