Mutuo Giovani 100%, quali banche lo offrono

Mutuo Giovani 100%, quali banche lo offrono

I mutui giovani al 100% si identificano in una particolare tipologia di mutui erogati per l’acquisto di immobile o della prima casa attraverso il quale la banca, o l’istituto di credito finanziario, copre al 100% il prezzo di acquisto del bene in questione.

Volendo sintetizzare il tutto, il mutuo giovani al 100%, rappresenta un finanziamento di medio-lungo termine concesso nella totalità della cifra corrispondente all’acquisto dell’immobile.

Nel caso quindi di una richiesta di mutuo giovani al 100% sul valore di una casa da 200 mila euro si otterrà effettivamente la cifra totale dell’importo.

Per poter concedere un finanziamento di questo tipo le banche saranno costrette, secondo le normative legali, a richiedere una polizza fideiussoria, in rappresentanza di garanzie eccessive per i mutui al di sopra dell’80%.

Il Decreto Legislativo n.385 del 1 settembre 1993, in riferimento all’articolo 38, sancisce e regolamenta in conformità alle deliberazioni del CICR, i finanziamenti a medio-lungo termine con garanzia di ipoteca di primo grado sugli immobili con un rapporto massimo erogato in base al valore dei beni ipotecati, oppure al costo delle opere eseguite sugli stessi.

La Delibera del Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio, del 22 aprile 1995, stabilisce un valore massimo pari all’80% oltre il quale richiedere garanzie integrative.

Nel comune gergo finanziario, i mutui in questione, vengono denominati “loan to value” (LTV), con un’erogazione di denaro pari al 100% del costo dell’immobile in cambio dell’ipoteca sullo stesso.

Vantaggi e Svantaggi del Mutuo Giovani 100%

Tra i vantaggi di questa tipologia di finanziamento si trova la possibilità di poter reperire una somma pari alla totalità dell’ammontare dell’acquisto dell’immobile, senza dover presentare alcun anticipo in fase di sottoscrizione del mutuo.

Tra gli svantaggi invece spiccano una difficoltà di ottenimento del prestito in quanto, i servizi finanziari e le banche disposte ad erogare il 100% della somma dell’immobile, risultano essere relativamente poche a causa delle garanzie richieste di copertura.

Gli istituti bancari richiedono inoltre la sottoscrizione della polizza assicurativa fideiussoria atta a coprire il 20% dei finanziamenti eccedenti l’80% del valore complessivo.

La polizza fideiussoria comporta quindi un tasso di interesse e uno spread maggiori, stabiliti intorno ad un surplus pari al 0,50 e l’1%, in correlazione ai rischi elevati della a cui la banca stessa viene esposta.

Per poter accedere a questa tipologia di finanziamento è inoltre preferibile essere dotati di un reddito famigliare doppio, con un contratto lavorativo a tempo indeterminato, a maggiore sicurezza per gli istituti di credito in previsione delle rate di restituzione della somma.

Banche che erogano Mutuo Giovani 100%

Le banche che erogano il finanziamento del mutuo giovani 100%, aggiornate alla lista dell’anno corrente in corso, risultano essere: Banca Intesa SanPaolo – Mutuo Domus offerta Superflash, per i giovani di età compresa tra 18 e 35 anni, per un periodo variabile da 10 a 40 anni.

Banca Unicredit – Mutuo Valore Italia Giovani, per i giovani di età compresa fra inferiore ai 40 anni, per l’acquisto della prima casa, per un importo massimo corrispondente a 250.000 euro, con un interesse fisso o variabile.

Negli anni precedenti, istituti bancari come  ING Direct, BNL, Credem, offrivano un finanziamento mutuo giovani 100%, ma odiernamente sembrano aver rinunciato a tale opzione.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi