Esauriente Attualità Milano: colpisce dieci vetture con l’auto e scappa lasciando l’amico in coma

Milano: colpisce dieci vetture con l’auto e scappa lasciando l’amico in coma

Milano colpisce dieci vetture con l'auto e scappa lasciando l'amico in coma

Un automobilista di origini egiziane, rintracciato successivamente presso la propri abitazione, ha dato vita ad una vera e propria strage di sinistri stradali urtando contro ben una decina di vetture, lasciando il proprio amico in condizioni di coma per darsi alla fuga.

Il 29enne egiziano, durante la serie di incidenti provocati a catena, è finito per urtare anche un palo della luce, per decidere successivamente di abbandonare l’abitacolo e darsi alla fuga lasciando sul sedile posteriore il proprio amico in stato di coma.

Il passeggero è stato fortunatamente soccorso e trasportato presso la struttura sanitaria dove si troverebbe attualmente in gravissime condizioni. Ad incastrare il 29enne sono state le immagini di videosorveglianza che hanno permesso agli inquirenti di risalire alla sua identità e alla sua residenza.

L’uomo è stato così denunciato per per omissione di soccorso, mentre il tentativo di fuga si è risolto prontamente con l’arresto da parte della Polizia Locale presso la propria unità abitativa dove aveva tentato di rifugiarsi.

Il sinistro si è svolto a Milano, in via Tartini, comprendendo anche le testimonianze di diversi testimoni presenti sul posto. Il 29enne ha riportato alcune lievi ferite superficiali, sottoposto successivamente anche all’alcoltest dal quale dipenderà l’esito dei risultati e delle accuse.