Mediolanum Conto Deposito: Quanto rende, Calcola Interessi e Opinioni

Mediolanum Conto Deposito Quanto rende, Calcola Interessi e Opinioni.jpg

Tra i prodotti finanziari più in voga, oltre il sempreverde conto corrente, abbiamo il nuovo strumento del Conto Deposito, sempre più utilizzato dagli investitori e da chi vede la Banca come un compagno di vita, un vero e proprio partner sia per gli affari, sia per la vita quotidiana normale di ognuno di noi.

Il nome stesso dello strumento è chiara indicazione della sua natura di utilizzo, associato a ciò che più preme a tutti quelli che cercano un investimento sicuro e privo di rischio, esigenza ancor più grave dopo i vari scandali che hanno toccato i nostri istituti finanziari e le nostre banche a tutti i livelli. Il Conto Deposito non è altro che un contratto vincolante tra le parti in causa, stipulato tra il cliente e l’Istituto Bancario in ragione del quale riceveremmo interessi attivi certi e consolidati, calcolati a un tasso base annuo prestabilito e scritto nel contratto stesso. Grazie a questo strumento, potremo pianificare la nostra rendita senza incorrere in alti rischi e vincoli legislativi molto spesso opprimenti e difficili da gestire con conseguenze anche gravi per il nostro patrimonio.

Uno dei maggiori istituti di credito, famoso in tutto il mondo che propone questo tipo di offerta, è sicuramente Banca Mediolanum, una società per Azioni operante in Italia, in Europa e a livello internazionale. Questa banca aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Sistema di Garanzia delle Operazioni a tutela di tutte le operazioni finanziarie e delle transazioni che hanno luogo sul territorio europeo, quindi è degna della maggiore fiducia possibile da parte del risparmiatore.

Fino a 100.000€ versati, infatti, avremo il diritto e la garanzia del rimborso delle cifre perse nel caso in cui Banca Mediolanum non fosse più in grado di far fronte alle proprie obbligazioni e ai contratti sottoscritti con i clienti, divenendo insolvente. Se, infatti, la Banca dovesse fallire, noi non perderemo un centesimo dei soldi versati nei conti correnti protetti da questa garanzia: in un’epoca di libero mercato e libero scambio, davvero una polizza interessante.

Come Funziona

Il Conto Deposito, è nel 2019, un’alternativa da tenere in considerazione da parte di chi desidera investire i propri risparmi senza rischio alcuno ed ha, nello stesso tempo, l’esigenza di usufruire i servizi connessi ad un conto corrente standard: in quest’ottica, il Conto Deposito si presenta come un prodotto ibrido e innovativo.

Potremo utilizzare il Conto Deposito e i servizi connessi a questo in modo rapido e moderno, con l’unico requisito necessario richiesto da Banca Mediolanum per la sua apertura: ovvero il possesso nello stesso istituto di un Conto Corrente Standard funzionante e attivo. Il Conto Deposito, come abbiamo detto, ci permetterà di versare il denaro, di prelevarlo a piacimento senza alcun costo aggiuntivo, usufruendo di uno specifico tasso d’interesse calcolato sulla giacenza di denaro in base naturalmente ai giorni in cui questo rimane sul conto deposito stesso.

Requisiti

Come in tutte le cose del mondo, anche in questo caso nessuno ti regala nulla e nemmeno Mediolanum. Bisogna soddisfare determinati requisiti se vogliamo aprire e usufruire del nostro Conto Deposito nel 2019, tra i quali citiamo la residenza italiana obbligatoria.

Dovremo poi necessariamente avere una connessione ed essere collegati telematicamente con Banca Mediolanum, per disporre di tutte le operazioni  e i servizi disponibili sul conto stesso:  tutti gli importi versati e finalizzati a questo investimento, nonché i prelievi, devono essere eseguiti mediante bonifico bancario. In caso di prelievo, il bonifico potrà avere qualunque beneficiario valido, sia esso un conto corrente intestato allo stesso soggetto presente nella stessa Banca Mediolanum, ovvero un conto corrente valido aperto in una qualsiasi banca italiana; sarà inoltre fondamentale indicare nell’intestazione del bonifico di prelievo almeno uno degli intestatari del Conto Deposito per avere il buon esito della transazione

Tassi Interesse

Veniamo ora agli aspetti che più interesseranno il lettore, ovvero il tasso d’interesse applicato da Mediolanum sui nostri risparmi per capire quale possa essere la rendita certa di un Conto Deposito. Il tasso annuo base lordo è lo 0,05%, calcolato su ogni versamento che faremo dopo la somma inizialmente posta in essere all’apertura del Conto Deposito, riferendosi all’anno civile, quindi a 360 giorni.

Non è certo un tasso d’interesse trascendentale, anzi, non smuove di molto lo 0% e sicuramente a livello reale, se relazionato al tasso d’inflazione, abbassa di molto la sua convenienza, ma ci sono delle opzioni aggiuntive per raggiungere valori ben più interessanti.

Basterà vincolare tutta la somma o parte di essa a un periodo stabilito minimo di 3 mesi, fino a un anno ed avremo un netto miglioramento del tasso, nonché delle condizioni di maturazione degli interessi. Infatti, la quota interessi ci sarà riconosciuta in questo caso in modo anticipato trimestralmente, consentendo la ricapitalizzazione nel periodo successivo anche degli interessi attivi che divengono parte della quota capitale. Naturalmente tutto questo a fronte dell’impossibilità di utilizzare quei soldi.

Nonostante questa scelta, sarà sempre possibile svicolare dal contratto sottoscritto, prelevando i soldi dal Conto Deposito; pensiamo a un evento imprevisto o qualsiasi altra ragione valida. A Mediolanum non serve alcun documento giustificativo, i soldi sono nostri e potremo prelevarli quando vogliamo, ovviamente perdendo il diritto all’applicazione del tasso premiale e tornando a riferirsi al solo tasso base annuo per gli importi detenuti sul conto.

Costi

Tra le caratteristiche pregnanti di questo conto deposito, vogliamo elencare quelle maggiormente intriganti per chi investe:

  • Imposta di bollo di 6,00€;
  • Costo apertura conto: zero euro;
  • Costo chiusura conto: zero euro;
  • Canone annuo pari a zero;
  • Prelievi e versamenti gratuiti;
  • Servizi Internet Banking e Phone Banking gratuiti;
  • Costi comunicazioni di servizio, produzione e invio documenti, oltre che rendiconti annuali pari a zero euro;
  • Possibilità di collegare fino a due cointestatari a un Conto Deposito e apertura massima di 5 conti correnti.

Considerando tutti gli aspetti e ponendoli su di una bilancia per soppesare pro e contro di un Conto Mediolanum, i primi sorpassano abbondantemente i secondi e nulla osta il possesso e l’utilizzo di questo strumento finanziario al di là degli importi da conferire e investire nel prodotto.

Altri Conti Deposito

Tra i Conti Deposito più interessanti, degni di essere citati, c’è sicuramente quello del colosso spagnolo Santander. La soluzione è semplice, flessibile e sicura, disponibile per ogni persona.

Santander è un istituto degno di fiducia perché serve 122 milioni di persone del mondo ed ha 160 anni di comprovata esperienza. Il suo prodotto prevede un tasso d’interesse lordo del 1,70% sulle somme vincolate a 36 mesi con la possibilità di scegliere se vincolare in tutto o in parte il capitale versato e utilizzare l’altro come un normale conto corrente. Le spese di apertura e chiusura conto sono nulle e abbiamo anche in questo caso la garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi per ogni intestatario del conto, in caso d’insolvenza e crisi bancaria, per i depositi fino a 100.000€.

Se non vogliamo fermare troppo i nostri soldi, possiamo scegliere anche l’applicazione di un rendimento fisso lordo pari allo 0,75% ed essere liberi di utilizzare il nostro denaro ogni qualvolta lo desideriamo.

Si consiglia, comunque, al lettore di informarsi sulle pagine web degli istituti di credito e delle Banche citate e di leggere i fogli informativi al riguardo, anche perché i prodotti finanziari erogati e le caratteristiche di questi possono cambiare in modo anche repentino, seguendo scelte strategiche dell’ente promotore.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi