Esauriente Tecnologia L’Intelligenza Artificiale può predire l’Alzheimer

L’Intelligenza Artificiale può predire l’Alzheimer

E’ stato dimostrato che l’intelligenza artificiale è in grado di effettuare una diagnosi precoce dell’Alzheimer e di predire il morbo fino a sei anni prima che arrivi alla diagnosi finale.

Lo studio è stato condotto dall’Università della California e pubblicato su Radiology, famosa rivista del settore radiologico. Lo studio dei ricercatori è stato concentrato sui cambiamenti metabolici che sono collegati all’Alzheimer, come le variazioni nell’assorbire il glucosio in particolari zone del cervello.

Durante lo studio è stato ideato un algoritmo di apprendimento dove l’intelligenza artificiale apprende conoscenza dagli esempi, proprio come fa l’uomo. Tramite questo algoritmo l’intelligenza artificiale sarebbe in grado di individuare subito le variazioni metaboliche che portano poi alla malattia dell’Alzheimer.