Esauriente Intrattenimento Lele Mora e il suo convivente: un ex tronista di Uomini e...

Lele Mora e il suo convivente: un ex tronista di Uomini e Donne

Lele Mora e il suo convivente un ex tronista di Uomini e Donne

Secondo una recente pubblicazione ad opera del quotidiano Oggi Lele Mora, l’ex discusso manager dei vip finito al centro dei guai giudiziari e delle notizie sia gossip, sia relative alla cronaca.

A seguito delle accuse per evasione fiscale, bancarotta fraudolenta e favoreggiamento della prostituzione, Lele Mora ha scontato la pena di sei anni presso la struttura Exodus di Don Mazzi, superando ad oggi il momento più oscuro della propria vita e della propria carriera.

Durante le trascorse festività natalizie Lele Mora aveva proclamato un appello in favore della scarcerazione di Fabrizio Corona, intervenendo ai microfoni di Radio Cusano Campus: “Mi dispiace molto per Fabrizio, non è un ragazzo cattivo. È un ragazzo malato e deve essere curato. Non dovrebbero lasciarlo chiuso in carcere. Starà sempre peggio, rischierà. Spero che la mente tenga e che non faccia strani effetti”.

“So che gli sono successe delle cose. Il carcere è molto piccolo, certe cose si vengono a sapere. Non merita un trattamento così pesante. Che gli diano la possibilità di curarsi. Secondo me è in pericolo, lo dico in base a quello che mi viene raccontato da amiche comuni”.

Lele Mora avrebbe inoltre rivelato di convivere attualmente con Alessio Lo Passo, ex tronista del programma Uomini e Donne condotto da Maria De Filippi. Lo Passo, proprio come Lele Mora, ha vissuto l’esperienza del carcere, rilasciato lo scorso 22 aprile 2017, sotto l’accusa di estorsione a un chirurgo plastico dal quale avrebbe preteso un risarcimento pari a 57 mila euro per una rinoplastica non andata a buon fine.

“Sono finito dentro perché non mi sono presentato il giorno del processo. Non sapevo nulla! Né che mi avessero denunciato, né che ci fosse un processo a mio carico. Non ho ricevuto nessuna notifica al mio domicilio né alla residenza dei miei. Nessun avviso dall’avvocato d’ufficio assegnato” ha spiegato Alessio Lo Passo nel corso delle precedenti interviste.

“È falso che avrei chiuso il medico nello studio e l’avrei minacciato. Volevo riavere i soldi più un risarcimento per affrontare gli interventi riparatori dei danni che aveva causato a me e alla mia ragazza. E anche quelli legati alla mia immagine”.

Lele Mora e Alessio Lo Passo sarebbero diventati inseparabili a seguito della scarcerazione di Alessio, decidendo di andare a vivere insieme.