La mamma le mette in punizione: due sorelle di 12 e 14 anni la uccidono a coltellate e le sparano



Una madre è stata uccisa dalle proprie figlie d 12 e 14 anni a seguito alla punizione stabilita, colpendola dapprima a coltellate e poi sparandole, come riportato su Leggo. L’omicidio è avvenuto a Magnolia, nello Stato del Mississippi, dove la 32enne Erica Hall è stata uccisa dalle figlie di 12 e 14 anni.



“Abbiamo scoperto che sono state le figlie, due adolescenti, molto giovani  a fare questo”, ha dichiarato al Pike County Enterprise-Journal, lo sceriffo della contea di Pike, Kenny Cotton.