La mamma le mette in punizione: due sorelle di 12 e 14 anni la uccidono a coltellate e le sparano

Una madre è stata uccisa dalle proprie figlie d 12 e 14 anni a seguito alla punizione stabilita, colpendola dapprima a coltellate e poi sparandole, come riportato su Leggo. L’omicidio è avvenuto a Magnolia, nello Stato del Mississippi, dove la 32enne Erica Hall è stata uccisa dalle figlie di 12 e 14 anni.

“Abbiamo scoperto che sono state le figlie, due adolescenti, molto giovani  a fare questo”, ha dichiarato al Pike County Enterprise-Journal, lo sceriffo della contea di Pike, Kenny Cotton.

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi