Julia Roberts, Biografia e Vita Privata dell’Attrice



Julia Roberts, all’anagrafe Julia Fiona Roberts, nasce a Smyrna il 28 ottobre del 1967, conosciuta odiernamente come un’attrice e produttrice cinematografica statunitense di enorme successo mondiale.

Il padre dell’attrice, Walter Grady Roberts, muore di cancro durante la fase della sua infanzia quando Julia Roberts aveva soltanto 10 anni, cresciuta dalla madre Betty Lou Bredemus con i suoi due fratelli, Eric e Lisa. I genitori di Julia Roberts divorziano nel 1971, mentre la madre si risposa successivamente optando per il trasferimento a Smyrna.

Julia Roberts segue un iniziale percorso di studi giornalistici per poi abbandonare tutto in conseguenza al successo ottenuto dal fratello Eric in campo recitativo. Seguendo il fratello Julia Roberts si trasferisce a New York prendendo parte ai casting della soap opera Santa Barbara nel 1986, dove viene scartata.

La prima apparizione di Julia Roberts al cinema avviene nel 1987 grazie al film Scuola di pompieri. Nel 1988 recita invece come attrice protagonista in Mystic Pizza,  nel film drammatico Fiori d’acciaio nel 1989, conquistando il primo Golden Globe e la nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista.

Julia Roberts arriva al successo mondiale nel 1990 grazie al ruolo da protagonista nel film Pretty Woman, con Richard Gere, conquistando il secondo Golden Globe come miglior attrice in un film commedia e la sua seconda nomination all’Oscar come protagonista oltre ad altri premi e nomination.

Dal 1991 al 1997 Julia Roberts partecipa a numerosi altri film quali A letto con il nemico, nel live-action de Le avventure di Peter Pan, Hook – Capitan Uncino, protagonista nel film Qualcosa di cui… sparlare, in  Scelta d’amore, Il rapporto Pelican a fianco di Denzel Washington, nel thriller Mary Reilly con John Malkovich,  Tutti dicono I Love You, protagonista in Ipotesi di complotto con Mel Gibson.

Nel 1997 Julia Roberts ottiene il ruolo da protagonista nella commedia Il matrimonio del mio migliore amico, conquistando la terza al Golden Globe come miglior attrice in un film commedia, lavorando successivamente nel film Notting Hill a fianco di Hugh Grant, arrivando alla quarta candidatura al Golden Globe sempre come miglior attrice in un film commedia.

Nel 1999 lavora al film Se scappi, ti sposo, considerato il sequel di Pretty Woman. Nel 1998 la Roberts esordisce come producer per la sua casa di produzione, Shoelace Productions, insieme all’amica e collega Susan Sarandon, con il film melo-drammatico Nemiche amiche di Chris Columbus.



Nel 1999 Julia Roberts ottiene un enorme successo grazie al film Erin Brockovich – Forte come la verità di Steven Soderbergh, ottenendo diversi premi tra cui lo SAG Award, il BAFTA, il Golden Globe per un film drammatico e l’Oscar alla miglior attrice nel 2001. Sempre nel 1999 l’attrice prende parte al film The Mexican – Amore senza la sicura in co-starring con Brad Pitt.

Negli anni 2000 prende parte ad alcuni ruoli minori in Ocean’s Eleven, Full Frontal e Confessioni di una mente pericolosa, protagonista nel 2003 nel film Mona Lisa Smile. Nel 2004 Julia Roberts prende parte al film Closer assieme a Natalie Portman, Jude Law e Clive Owen, apparendo successivamente in Ocean’s Twelve.

Nel 2007 appare all’interno del videoclip della canzone Dreamgirl della Dave Matthews Band, lavorando a teatro in Three days of rain. Nel 2007 partecipa al film La guerra di Charlie Wilson, insieme a Tom Hanks, conquistando la sesta candidatura al Golden Globe seppur nella categoria miglior attrice non protagonista, ottenendo il premio American Cinematheque Award per il suo contributo alle arti.

Nel 2009 la Roberts recita in Duplicity di Tony Gilroy, candidata nuovamente al Golden Globe come miglior attrice in un film commedia. Nello stesso anno prende parte al programma italiano C’è Posta per Te. 

Nel 2010 Julia Robert diventa testimonial al fianco di Paolo Bonolis e Luca Laurenti del caffè Lavazza, lavorando al film L’amore all’improvviso – Larry Crowne di Tom Hanks nel 2011. Nel 2012 l’attrice interpreta la strega cattiva in una nuova versione di “Biancaneve”, di Tarsem Singh, diventando testimonial di una linea di cosmetici della Lancôme.

Nel 2013 Julia Roberts lavora al film I segreti di Osage County, sotto una nuova candidatura all’Oscar come miglior attrice non protagonista e l’ottava ai Golden Globe come miglior attrice non protagonista. Nello stesso anno prende parte al film TV The Normal Heart che le fa ottenere alcuni riconoscimenti tra cui la candidatura al Premio Emmy come miglior attrice non protagonista in una miniserie o film.

Dal 2014 al 2018 la Roberts diventa testimonial di diversi spot pubblicitari per il brand Calzedonia, lavorando all’interno del cast di Il segreto dei suoi occhi. Nel 2016 Julia Roberts prende parte al film Money Monster – L’altra faccia del denaro diretto da Jodie Foster.

Nella vita privata è stata fidanzata con gli attori Dylan McDermott e l’attore Matthew Perry, sposando il cantante country Lyle Lovett nel 1993, divorziando pochi anno dopo. L’attrice è stata legata a Benjamin Bratt, sposandosi nuovamente nel 2002 con il cameraman Daniel Moder dal quale ha avuto tre figli gemelli dizigoti.