Il Dispositivo Anti-Abbandono al Prezzo Più Basso. Prova e poi Acquista

Il Dispositivo Anti-Abbandono al Prezzo più Basso. Prova e poi Acquista

In un momento nel quale gli italiani stanno piano piano tentando di ritornare alla vita normale, al di là della crisi sanitaria che tuttora incombe nel presente e nel prossimo futuro nonché di una crisi economica ancora lungi dal trovare definizione, occorre saper coniugare risorse e concretezza.

L’App Anti-Abbandono

A tal proposito, dal sud, il territorio nel quale spesso e volentieri occorre saper vivere di creatività e spirito d’iniziativa, nasce una startup con un’idea fortemente innovativa che potrebbe rivoluzionare il comparto di quei dispositivi anti-abbandono divenuti obbligatori per legge in Italia.

BoB Cam Srl, dopo aver provato e messo a punto il proprio applicativo, ha aperto il suo negozio virtuale nel quale sono disponibili le licenze d’utilizzo di BoBCam App, un software che aiuta i genitori a non dimenticare il proprio bambino in auto e lo fa in ottemperanza alla legge in vigore.

L’applicazione, chiamata anche BoB App, riesce in modo semplice, veloce ed efficace a trasformare uno smartphone Android in un completo dispositivo anti-abbandono a norma e, al contrario di tanti altri sistemi in circolazione, non pone il bambino a stretto contatto con alcun congegno elettronico.

Non c’è alcun bisogno, infatti, né di manipolare il seggiolino, rischiando di comprometterne l’omologazione o comunque creando qualche dubbio al riguardo, né di aggiungere alcun elemento elettronico allo stesso.

Il bambino starà al sicuro, protetto dal seggiolino acquistato e omologato per ridurre i rischi durante la marcia e beneficerà di BoB App, attivo e all’erta per evitare il pericolo di abbandono da parte del guidatore.

Prezzo Incredibile: Solo 9,99€

BoB App non solo è geniale nel suo semplice ed efficace funzionamento, ma è acquistabile al prezzo più basso del mercato, in linea con la premessa fatta in un momento anche delicato nel quale occorre saper far di conto oltre a non rinunciare alla sicurezza ed essere comunque a norma.

L’App è scaricabile gratuitamente dal Google Play Store (denominata “Bobcam App”), mentre le licenze a disposizione per attivarla sono vendute sul portale della startup all’indirizzo www.bobcam.it. In questo momento, troverete le licenze al prezzo più basso di tutto il mercato dei dispositivi anti-abbandono per bambini in auto:

  • Licenza da 2 anni a 9,99€.
  • Licenza da 5 anni a 19,99€.

Grazie alla versione da 2 anni, inoltre, tutti quei genitori che hanno un bambino che ha già più di due anni potranno adeguarsi alla legge in vigore ed essere a norma per tutto il periodo necessario previsto dalla norma stessa (obbligo fino ai 4 anni di età)

Prova Prima di Acquistare: 30 Giorni Gratuiti

Ancora non convinti? Bene, BoB App non solo è geniale, conveniente e utile, ma consente, unico tra tutti i dispositivi anti-abbandono, di provare prima di acquistare. Semplicemente collegandosi al sito web della startup (www.bobcam.it), potremo richiedere una licenza free di ben 30 giorni nei quali saremo a posto con la legge e potremo valutare oggettivamente la reale efficacia dell’applicazione.

Molti genitori hanno già provato BoB App e ne sono rimasti piacevolmente colpiti per la facilità e la versatilità d’uso, oltre la sicurezza e la praticità con cui l’applicazione svolge il suo compito, ossia quello di evitare l’abbandono del bambino in auto.

Chi vi da la possibilità di provare prima di acquistare per quel che riguarda un dispositivo obbligatorio per legge?

BoB App lo fa. Cosa aspetti a provare?

La Legge che Obbliga ad Avere un Dispositivo Anti-Abbandono

Come ben sappiamo, l’estate è iniziata da poco e molti ricorderanno che il nostro paese è il primo al mondo ad aver promosso una legge di contrasto al rischio di abbandono del bambino in auto in una situazione di pericolo, viste le altissime temperature che in pochissimo tempo determinano un fortissimo rischio per salute stessa di bambini, troppo piccolo e dipendenti per poter fuggire a un fenomeno sempre più incombente.

A fronte del ritmo incessante che le nostre vite seguono, capita a molti genitori di dimenticare il proprio bambino, magari sopito e addormentato, sul seggiolino: non si tratta di una dinamica che capita solamente a poche persone che potremo considerare poco responsabili, incaute o semplicemente derubricare come lontane dal nostro circondario.

In realtà, un evento simile, purtroppo, può capitare a tutti e i tanti casi accaduti sia in Italia, sia all’estero, comprovano una dinamica negativa cui occorre porre un freno, anche perché la tecnologia a disposizione ci consente di farlo facilmente.

Un genitore, tra le altre cose, non cerca di evitare qualunque tipo di pericolo per il proprio figlio?

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi