I Terrons, Intervista al famoso trio di YouTubers del Vibonese

I Terrons, Intervista al famoso trio Vibonese

Lo staff di Esauriente ha raggiunto il famoso trio YouTubers ‘I Terrons’, seguiti da migliaia di fan all’interno dei propri social network e da milioni di utenti sul canale YouTube.

I Terrons sono formati da tre giovani ragazzi vibonesi; Francesco, Nicola e Fortunato. Il progetto, sorto nel 2017 inizialmente per gioco, ha conquistato immediatamente i fan del Sud Italia per poi estendersi a tutte le regioni della penisola.

Attraverso i loro video ironici si snodano le principali differenze tra Nord e Sud. Come si legge all’interno del social network Facebook ‘nelle loro gag non manca quasi mai il trattore, nduja e altri prodotti tipici della propria terra. In poco tempo le loro gag in dialetto calabrese hanno avuto un bel successo, arrivando persino a Piazza Duomo a Milano, dove hanno girato il video I Terrons al nord” dove hanno messo la nduja dentro ad un delizioso hamburger, all’interno del MC Donald’s’.

Il video “San Valentino al sud…” ha 2 milioni di views, 25.000 share e 20 mila like in una settimana, arrivando direttamente sulle pagine del  “Quotidiano e la gazzetta del sud” compresa l’intervista rilasciata al “Mediterranei News”.

I Terrons hanno inoltre lanciato un’iniziativa benefica grazie alle loro t-shirt che puoi acquistare mandando un messaggio al: 345 772 5324 via WhatsApp. Metà del ricavato sarà destinato alla Onlus Marini Sicari di Limbadi.

Francesco, Nicola e Fortunato in arte i Terrons, giovanissimi e soprattutto famosissimi sul web. Vi sareste mai aspettati un tale successo agli albori di questa unione?

Niente è iniziato come gioco per scherzare un po’ e in poco tempo ci siamo trovati con migliaia di scritti con milioni di visualizzazioni, onestamente non ci saremmo mai aspettati tutto questo.

Alla base dei video da voi realizzati si trovano le differenze tra il Nord e il Sud Italia rielaborate in chiave ironica. Com’è nata l’idea che ha dato vita ai Terrons?

Ci è sempre piaciuto fare questo questo format anche perché il sud viene sempre sottovalutato e noi vogliamo far capire a tutta l’Italia che il sud non è poi così brutto come si pensa.

All’interno della vostra privata privata come vi descrivereste?

Siamo tre ragazzi normalissimi come gli altri Francesco frequenta il conservatorio, Nicola fa il pizzaiolo e infine Fortunato il bagnino!

La vostra unione, seppur sigillata soltanto nel 2017, conta già milioni di fan e iscritti. Sono cambiate le vostre rispettive vite?

Si è cominciato tutto un anno fa, dopo del video di San Valentino siamo cresciuti tantissimo e sinceramente qualcosa è cambiata tipo ci fermano molte persone per strada per foto e autografi!

Le vostre gang in dialetto calabrese vi ha portato in giro per l’Italia a partire dal video realizzato all’interno del McDonald’s di Milano. Quali sono i vostri programmi futuri?

Si grazie alle nostre gang in dialetto abbiamo già fatto il primo tour #ciaobellitour che comprendeva 22 tappe in tutta la Calabria anche grazie ai nostri 2 impresari che ci teniamo a citare Giuseppe Ozzimo, Samuel Piserà della “Meteore Agency”!


Il video dei terrons al nord in cui portiamo la nduja al McDonalds di Milano è stato il primo video che a raggiunto in pochissimo tempo un Milione di views. Onestamente dopo questa avventura avevamo pensato in futuro di andare a portare un po’ di nduja anche in America!

Quanto lavoro si cela dietro ad ogni nuovo video?

Fare un video che segue un filo logico non è facile come si pensa bensì ci vogliono circa due giorni di registrazione e altri tanto di montaggio!

Così giovani e allo stesso tempo interessati anche alle questioni sociali. Acquistando le vostre magliette si potrà finanziare il ricavato destinato alla Onlus Marini Sicari di Limbadi. Ci parlate un pò di questa iniziativa?

Si abbiamo lanciato sul mercato le nostre maglie e sacche ufficiali in cui la metà del ricavato delle maglie andrà alla casa di cura di Limbadi (VV) ne abbiamo vendute già più di mille copie e prossimamente faremo anche le felpe.

‘San Valentino al Sud’ ha raggiunto 3 milioni di visualizzazioni, ma a quale dei vostri video siete maggiormente legati?

Il video che ci ha fatto diventare virali sul web come dicevamo prima è stato San Valentino al sud con circa 3 milioni di views
Ma siamo legati anche al video del rimorchio al sud che in pochissimo tempo a raggiunto quasi 4 milioni!

All’interno dei vostri social network vi intrattenete spesso anche con i vostri fan. Quanto contano tali interazioni?

Noi ci divertiamo a rispondere a tutti i commenti tali interazioni contano molto perché tiene sempre attiva la pagina!!!

Particolarmente divertenti anche le parodie di alcune famosissime canzoni. Ne usciranno presto altre?

Si abbiamo lanciato già 5 parodie ne usciranno altre presto!

Lo staff di Esauriente, al termine di questa bellissima chiacchierata con I Terrons, coglie l’occasione per ringraziare Francesco, Nicola e Fortunato.

Invitiamo i nostri lettori a seguire il simpaticissimo trio sul loro Canale Youtube, sulla Pagina Facebook e su Instagram.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi