Esauriente Intrattenimento Guendalina Tavassi confessa: ‘Ho mentito ai giudici”

Guendalina Tavassi confessa: ‘Ho mentito ai giudici”

La showgirl Guendalina Tavassi ha ammesso pubblicamente di aver mentito in sede di processo, di fronte ai giudici, nel corso della separazione dei genitori.

“Ho testimoniato davanti al giudice durante la loro separazione. Ho passato anni tra tribunali e assistenti sociali. Ho detto tante bugie pur di ottenere quello che volevo” ha raccontato Guendalina Tavassi durante l’ospitata alla trasmissione ‘Vieni da me’ condotta da Caterina Balivo.

“Ho mentito su mia mamma. Io ero molto piccola quando sono andata a vivere con mio padre perché volevo stare con lui. Non ricordo molto ma so che è stato difficile perché mi sono separata anche da mio fratello che è rimasto a vivere con lei.

Non mi ha mai fatto nulla, una mamma non può farti del male né volerti male anzi ti ama a prescindere. Solo oggi che sono mamma riesco a capire il male che le ho fatto con tutte le mie bugie ed è un dolore che mi porto dentro. Non mi ha mai detto niente, se fossi stata al suo posto non mi sarei rivolta più la parola. Anzi quando sono rimasta incinta a 17 anni di Gaia lei è stata la prima a starmi vicino”.