Esauriente Intrattenimento Fabrizio Corona, il giudice di Milano: via libera ai social network e...

Fabrizio Corona, il giudice di Milano: via libera ai social network e alle interviste

Fabrizio Corona, il giudice di Milano via libera ai social network e alle interviste

Il giudice del Tribunale milanese ha predisposto il via libera per Fabrizio Corona nel ritornare ad utilizzare i propri social network, sottoponendosi anche a varie interviste, in qualità della promozione del proprio mestiere professionale strettamente legato all’elemento fondamentale pubblicitario.

Fabrizio Corona potrà così ritornare a rilasciare interviste, fatta eccezione per un collegamento in riferimento alla propria posizione attuale correlata all’affidamento terapeutico.

Le prescrizioni sono state modificate dal giudice della Sorveglianza Simone Luerti, mentre i legali dell’accusato Ivano Chiesa, Antonella Calcaterra e Luca Sirotti hanno sottolineato unanime: “Era ciò che speravamo, ora Corona può tornare a lavorare”.

Fabrizio Corona era stato affidato ad una comunità di recupero al momento della sua scarcerazione avvenuta lo scorso febbraio, in virtù di alcune specifiche prescrizioni tra cui il divieto di utilizzare i social network, quello di poter rilasciare interviste, al fine di promuovere una disintossicazione psicofisica.

Le maglie delle prescrizioni pendenti su Fabrizio Corona sono state allargate in via ufficiale con la decisione assunta dal giudice di Milano nella giornata di ieri, modificando anche l’orario entro il quale potrà risultare fuori casa, dalle 07.00 alle 23:30 entro tutto il territorio della regione Lombardia.