Esauriente Tecnologia Ecco il registro pubblico anti scocciatori promosso da Agcom

Ecco il registro pubblico anti scocciatori promosso da Agcom

Ecco il registro pubblico anti scocciatori promosso da Agcom

Alla base dell’idea promossa direttamente da Agcom si trova il problema delle continue telefonate pubblicitarie troppo spesso invadenti, indistinguibili dalla maggior parte delle truffe, ai danni dei cittadini.

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha così pensato di realizzare un registro pubblico dove reperire al suo interno una lista di numeri relativi ai call center “scocciatori”.

L’utente potrà inserire il numero di telefono dal quale risulta essere stato contattato al fine di poter visionare l’identità della stessa azienda, scovando possibili truffe.

Attraverso il sito web ufficiale di Agcom si legge: “Sarà possibile risalire all’anagrafica della/le società esercente/i l’attività di call center sulla base delle informazioni dichiarate dalle stesse società al Registro degli operatori di comunicazione (Roc). Se la numerazione inserita non è stata dichiarata al Roc, la ricerca non produrrà alcun risultato”.