Dispositivo Anti Abbandono a Meno di 10 Euro! BoB App: a Norma in 60 Secondi

Dispositivo Anti Abbandono a Meno di 10 Euro! BoB App a Norma in 60 Secondi

Non tutti lo sanno, ma tutti i genitori che trasportano un bambino con età inferiore ai 4 anni in Italia devono possedere un dispositivo anti abbandono che sia a norma per evitare multe salatissime e finanche la sottrazione dei punti sulla patente, ossia la sospensione.

Il Governo Italiano, il primo al mondo ad aver promulgato una legge contro l’abbandono dei bambini in auto, ha anche stanziato degli incentivi per l’acquisto dei dispositivi, ma come tanti altri bonus, questi sono difficili da prendere e potrebbero anche esaurirsi nel frattempo.

 

Bonus Acquisto Dispositivo Anti Abbandono o Rimborso. Difficile e Complicato?

Come già sappiamo, in Italia difficilmente vince la semplicità, ma ci si orienta, spesso e volentieri, sul controllo a monte e questo rallenta tutti i processi. E’ possibile richiedere il rimborso fino a 30€ su un acquisto fatto con oggetto un dispositivo anti abbandono a norma, oppure chiedere il rilascio di un voucher da utilizzare contestualmente (facendoselo scontare), ma ciò non è proprio semplicissimo e veloce, nonché occorrono strumenti digitali che non tutti possiedono.

Ecco come bisogna fare per ottenere il bonus/rimborso:

  • Essere in possesso di uno strumento d’identità digitale, ossia il famoso SpID richiedibile a un organismo certificato denominato “Identity Provider” e averne uno di livello II;
  • Collegarsi alla piattaforma web bonuseggiolino.it, registrarsi, inserire i propri dati anagrafici, ivi comprese le informazioni di contatto (indirizzo di posta elettronica valido) nonché sottoscrivere un’auto-dichiarazione in cui si dichiara di avere diritto al bonus stesso. Auto-dichiarazione che, ricordiamo, presuppone un reato penale in caso di affermazioni poi risultanti mendaci, false;
  • Richiedere il bonus inserendo il Codice Fiscale del bambino (ciò presuppone che l’infante lo abbia già).
  • Il sistema emetterà un buono elettronico che dovrà essere speso presso uno degli esercenti presenti nella lista apposito e utilizzato tassativamente entro 30 giorni (altrimenti scade e occorre procedere a un’altra richiesta con gli stessi dati n.d.r.)

Ora, possiamo decidere di utilizzare questo bonus e acquistare uno dei tanti dispositivi anti-abbandono presenti in commercio, il cui costo varia dai 40€ e spesso supera anche i 100€, oppure optare per un sistema a norma, rapido, semplice e pronto in soli 60 secondi.

 

BoB App. Semplice, Economica e a Norma di Legge in Pochi Secondi!

L’azienda campana BoB Cam Srl ha infatti sviluppato un sistema anti abbandono basato su una logica unica, universale e, soprattutto, sicura. Il team di giovani imprenditori ha pensato di applicare questo sistema ideando una semplice applicazione che trasforma uno smartphone in un dispositivo anti abbandono a costo bassissimo e, soprattutto, a norma di legge nonché indipendente.

BoBCam App è il nome dell’applicazione presente sul Play Google Store e scaricabile gratuitamente (clicca per iniziare a usare subito).

Per attivarla è possibile acquistare una licenza a meno di 10 euro:

Il prezzo è talmente basso e il processo così veloce che, una volta provato, non solo sarete soddisfatti da questo sistema anti abbandono, ma ne parlerete anche ai vostri amici affinché possano circolare sulle strade italiane senza aver paura di prendere una multa.

BoBCam App è installabile sulla maggior parte dei dispositivi Android e può essere utile anche per rimettere in funzione un vecchio smartphone dato che non ha bisogno di connettività per funzionare (non necessità né di Bluetooth attivato, né di connettività dati o di altro tipo, quindi non serve una SIM inserita).

La sua funzione allarme (quella primaria) basta per avvertire il conducente dell’auto, ma l’applicazione nasconde altre funzionalità molto utili se si vuole viaggiare ancor più tranquilli ed evitare gli allarmi a fine viaggio in caso non sia presente il bambino (la funzionalità “Rilevamento”).

Non finisce qui. Tra i vantaggi economici c’è quello relativo alla licenza che può essere prestata o ceduta, in qualsiasi momento, ad amici e parenti (fatto salvo il fatto di revocarla sul dispositivo utilizzato prima). Questo consente l’utilizzo totale di quanto acquistato, ottimizzando la spesa.

BoB App, se non dovesse bastare, consente anche di provare l’applicazione utilizzando una licenza gratis da 30 giorni con pochi click.

Con BoB App sicurezza, praticità e risparmio sembrano proprio assicurati. Cosa aspetti a scoprirne di più? (clicca sull’immagine)

BoB App Licenza