DBcontocarta: la Carta Conto di Deutsche Bank senza Canone

Deutsche Bank è una banca tedesca che sta prendendo sempre più piede nel nostro territorio; possiamo ritrovare queste sedi in molte città e paesi facendo attenzione al loro particolare logo, un quadrato blu con una linea diagonale all’interno. La sede legale della Banca è situata nella caratteristica località di Francoforte sul Meno. Deutsche Bank è un colosso mondiale, presente con le sue filiali in tutti e cinque i continenti, quindi è sinonimo di solidità e possesso di un network fisico e virtuale molto strutturato.

Un conglomerato cinese, vista la forza di questa banca, ha cercato di divenire il maggiore azionista di questa nel 2017; in quell’anno, la NHA Group vantava una partecipazione del 10% sul capitale, ma questa incidenza è stata ridotta nel 2018, passando al 7.9%.

Tra i numerosi prodotti finanziari emessi da Deutsche Bank che come abbiamo detto rappresenta una delle banche mondiali più sicure e affidabili, abbiamo la carta DB Contocarta, uno strumento di pagamento moderno e innovativo, molto utilizzato dalle persone tutti i giorni proprio per la sua flessibilità e versatilità. Si tratta, infatti, di una carta di pagamento ricaricabile appartenente al circuito Visa; potremo usufruire di una carta di credito vera e propria senza i fondi disponibili se non dopo opportuna ricarica.

Recensione

DB Contocarta non è solo una semplice carta prepagata ricaricabile emessa da un istituto di credito degno di fiducia e molto competitivo, ma è anche dotata di un codice IBAN che ci permette di usufruire di tantissimi servizi e possibilità di solito concesse solo a un mero conto corrente.

Questa carta prepagata brandizzata DB è proposta per tutti i nuovi clienti che si avvicinano al gruppo Deutsche e l’unico requisito necessario per ottenerla è quello anagrafico: il titolare dovrà necessariamente essere maggiorenne e residente in Italia. Data la forte personalizzazione dell’offerta in promozione, è normale il vincolo per cui ogni titolare di DB Contocarta può avere una sola card di questo tipo.

La carta possiede caratteristiche intrinseche hardware che la elevano ad alto prodotto tecnologico: infatti è possibile sfruttare il sistema di pagamento contactless, quel protocollo di comunicazione a distanza che ci permette di pagare piccoli importi avvicinando la carta al lettore, senza contatto appunto. Non ci sarà bisogno di digitare e ricordarsi alcun PIN o password, ma basterà avvicinarci al POS per pagare importi e conti fino a 25€. Nei prossimi capitoli parleremo nel dettaglio dei punti forti di questa carta ricaricabile prepagata con codice IBAN annesso, elencando analiticamente servizi e peculiarità.

Costi

Emessa, come abbiamo detto, dal colosso Deutsche Bank S.p.a. (quotata in borsa quindi), la banca tedesca per antonomasia, questa carta prepagata è nominativa, connessa al suo titolare, è ricaricabile e appartiene all’innovativo circuito dei pagamenti Visa Electron che permette di effettuare transazioni e semplici addebiti in tutta sicurezza grazie al protocollo protettivo di Visa.  Basterà caricare il suo saldo per poter usufruire di numerosi servizi connessi a questo prodotto finanziario moderno e facile da utilizzare: potremo fare e ricevere pagamenti, trasferire i fondi disponibili e consumare comunque solo le somme di denaro depositate sul conto associato alla carta stessa. Non ci sarà possibile superare i limiti sottoscritti da contratto e in particolare quelli quotidiani, mensili.

La velocità di questo strumento è stupefacente, perché tutte le operazioni che avviamo sono autorizzate in tempo reale quando il controllo della disponibilità dei fondi necessari per la transazione va a buon fine.

Nonostante tutti questi punti di forza intrinsechi alla natura del mezzo stesso, esistono naturalmente controparti oggettive, ossia le spese e le commissioni legate alla carta prepagata DB e al suo utilizzo, anche se si parla di costi minimi e molto concorrenziali.

Analiticamente, queste sono le caratteristiche della Contocarta DB:

  • Emissione gratuita della carta;
  • Zero euro per il rinnovo della carta quando scade;
  • Canone annuo pari a zero;
  • Servizio aggiuntivo DB Interactive uguale a 0€;
  • Commissione fissa per ogni ricarica effettuata tramite ricevitoria Sisal: 3€;
  • Costo per prelievi presso un ATM: 0€;
  • Commissione per bonifico SEPA disposto o ricevuto pari a zero euro;
  • Giroconto: 0€;
  • Ricarica gratuita allo sportello in contanti;
  • Ricarica in contanti da ATM Deutsche Bank pari a zero euro;
  • Commissione gratuita per ogni pagamento effettuato con la carta;
  • Pagamento MAV e RAV: 0€;
  • Commissione associata al pagamento dei bollettini postali e delle utenze utilizzando la Contocarta DB: 0€;
  • Costo per rifornimento carburante: 0€;
  • Servizio SMS alert informativo: 0€;
  • Invio comunicazioni digitali on line:0€.

Come Funziona

Come tutti i prodotti finanziari, quando firmiamo un contratto, oltre a leggere i costi che più ci interessano, dobbiamo anche osservare attentamente i cavilli, i vincoli e i limiti imposti per poi non trovarci impreparati nel caso dovessimo aver bisogno di utilizzare la Contocarta emessa da Deutsche Bank e questa non funzionasse. Ecco tutti i dettagli aggiuntivi connessi alle funzionalità tecniche e finanziarie di questa carta prepagata ricaricabile:

  • Disponibilità massima: 50.000€ non è possibile versare denaro sul conto connesso alla carta oltre questa cifra;
  • Carica iniziale minima e massima: da 0€ a 50.000€;
  • Numero ricariche al giorno, alla settimana e al mese: illimitato;
  • Importo massimo di ricarica da sportello o tramite bonifico SEPA: 50.000€;
  • Importo massimo prelevabile al giorno con la cartaconto DB: 500€;
  • Importo massimo mensile utilizzabile per pagamenti tramite POS e prelievi da ATM: 5.000€.

Recesso del Contratto

Essendo un contratto, il documento che vincola il contraente con l’emittente, anche la Contocarta DB segue le stesse regole degli altri prodotti finanziari e dei prestiti; in dettaglio, dà la possibilità di recedere da questo contratto in modo molto veloce e rapido, seguendo determinate regole.

Sarà necessario scrivere una lettera e spedirla come raccomandata A/R (Avviso di Ricevimento) direttamente alla sede di Deutsche Bank, sottolineando nella missiva la nostra volontà di recedere e allegando la richiesta esplicita di rimborso insieme alla fotocopia del nostro codice fiscale e un documento d’identità valido.

Dopo 30 giorni dal recepimento di tutto il plico, il recesso avrà effetto, autorizzando di fatto l’addebito di eventuali transazioni già autorizzate e non ancora contabilizzate. La Banca, in questo senso, è autorizzata a trattenere le somme spettanti in base alla disponibilità di denaro presente sulla Contocarta per non trovarsi pagamenti scoperti dopo la chiusura.

Allo stesso modo Deutsche Bank può recedere dal contratto con il titolare della carta se sopraggiunge un motivo giustificato, di solito molto grave; la Banca dovrà avvisare di questa sua volontà, manifestandola alla controparte per mezzo di un preavviso scritto ovvero in modo immediato, di fronte a straordinari e gravissimi casi previsti da contratto. Il titolare sarà esonerato dal compiere operazioni successivamente a quest’atto e dovrà anche restituire fisicamente la Contocarta DB.

Statisticamente il tempo medio per chiudere un rapporto contrattuale è di circa 25 giorni lavorativi, partendo dal momento in cui è fisicamente restituita la carta di credito alla banca, dopo aver sistemato tutte le posizioni debitorie sorte dalle transazioni effettuate. Una volta esperite tutte queste formalità, sarà sancita la fine del rapporto e il contratto non avrà più alcun valore: sarà poi riconosciuto il saldo residuo rimanente e spettante al cliente che verrà interamente restituito.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi