Conto Deposito UBI Banca: libretto deposito vincolato o classico

Conto Deposito UBI Banca libretto deposito vincolato o classico

UBI Banca è un gruppo italiano nato nel 2007, quinto per numero di filiali sul territorio, con sede a Bergamo. Il gruppo bancario è nato dalla fusione delle Banche Popolari Unite e Banca Lombarda.

Attivamente su territorio si contano ben 1789 filiali UBI Banca in grado di rivolgersi ai privati, alle piccole e medie imprese. Nel 2017 sono state incorporate anche la Banca Popolare di Bergamo, Banca di Brescia, Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Regionale Europea, Banca Popolare di Ancona, Banca Carime, Banca di Valle Camonica.

Il Conto Deposito UBI Banca comprende nello specifico una serie di conti quali: il libretto di risparmio, il libretto deposito a risparmio vincolante e il classico conto deposito messo a disposizione dal gruppo bancario.

Quali sono le caratteristiche dei diversi Conti Deposito messi a disposizione dal gruppo bancario UBI Banca?

Libretto Deposito a Risparmio messo a disposizione da UBI Banca: caratteristiche

Clubino è il nome scelto per il Libretto Deposito a Risparmio messo a disposizione dei clienti dal gruppo UBI Banca. Il Conto Libretto Deposito a Risparmio Clubino è stato ideato per i genitori che vogliono aprire un conto di risparmio indirizzato ai propri figli.

La procedura da seguire per l’apertura del Conto Libretto Deposito a Risparmio Clubino è piuttosto semplice in quanto è sufficiente la firma di uno dei due genitori, il documento della carta d’identità con validità in corso, con il limite dell’età del figlio minore impostato a 12 anni.

Non sarà quindi possibile aprire un Conto Libretto Deposito a Risparmio Clubino per i figli con un’età superiore ai 12 anni. Il tasso lordo è istituito all’1%, mentre non sussistono costi di apertura e la quota versata non andrà in alcun modo ad incidere sul tasso che resterà invariabile.

Le somme di denaro versate all’interno del Conto Libretto Deposito a Risparmio Clubino non dovranno però provenire da altri conti istituiti con UBI Banca. Possono però essere versate cifre di ogni importanza in qualsiasi momento, allo stesso modo si potranno prelevare contanti senza il pagamento di alcuna penale.

Insieme al Conto Libretto Deposito a Risparmio sarà erogata anche la Carta Clubino insieme ad un kit di benvenuto per i bambini a cui si rivolge il libretto. In più volte lungo il corso dell’anno saranno messi a disposizione dei premi per il destinatario del Conto Libretto Deposito a Risparmio a seconda delle varie età, mentre l’imposta di bollo resterà a carico della Banca UBI.

Conto Libretto Deposito a Risparmio vincolato messo a disposizione da UBI Banca: caratteristiche

Il Conto Libretto Deposito a Risparmio di UBI Banca consente di vincolare una somma di denaro per 3,6 oppure 12 mesi. Il tasso di interesse sarà fisso ma varierà a seconda del vincolo mensile scelto.

I costi del Conto consistono in 5 euro con ritenuta d’acconto pari al 20% oltre all’imposta di bollo. I costi di apertura si dividono quindi in 14,62 euro, mentre quello di chiusura in 5,16 euro.

Le scadenze per il ritiro delle somme versate, se non rispettate, comporteranno il pagamento di una penale relativa agli interessi che sarebbero maturati nel lasso di tempo ulteriore fino al termine della scadenza de vincolo.

Conto Deposito Classico messo a disposizione da UBI Banca: caratteristiche

Il Conto Deposito Classico messo a disposizione da UBI Banca prevede l’investimento di una somma a capitalizzazione degli interessi alla chiusura e scadenza fissa.

Il Conto Deposito Classicoo UBI Banca prevede due modalità, una per i clienti e un’altra per chi decide di aprire un deposito per la prima volta.

Le persone fisiche possono vincolare somme minime pari a 25 mila euro, fino ad un massimo di 250 mila euro, durante un periodo semestrale. Il versamento minimo delle persone giuridiche è invece fissato a 20 mila euro.

I costi dei servizi di apertura del Conto Deposito Classico UBI Banca risultano gratuiti, allo stesso modo dei costi per la chiusura e le operazione effettuabili.