Esauriente Tecnologia Come Diventare Influencer su Instagram, Facebook, Youtube e Twitter

Come Diventare Influencer su Instagram, Facebook, Youtube e Twitter

Essere popolari sui Social Network più utilizzati al mondo significa oggi essere influencer. Tra gli influencer più famosi d’Italia troviamo Chiara Ferragni che spopola in diversi settori appartenenti al mondo femminile come quello della moda e dei prodotti utilizzati per la bellezza della donna.

 

Cosa Fa un Influencer

Un influencer è una persona che, essendo famosa, riesce a guadagnare soldi lavorando grazie a internet, sponsorizzando prodotti appartenenti a brand e marchi famosi provandoli o indossandoli.

La famosa Clio Makeup è stata una delle prime influencer italiane per quello che riguarda il mondo dei trucchi e dei prodotti di bellezza. Grazie ai suoi vecchi video, presenti sul suo canale Youtube, è possibile vedere i test che effettuava sui vari prodotti che comprava di tasca propria. Le persone, compiaciute per i metodi utilizzati dalla ragazza, hanno iniziato a seguire ogni suo video, dandole la popolarità meritata. Clio Makeup è diventata poi testimonial per la Pupa e per diversi altri marchi di cosmetici ed ha anche avuto un programma tutto suo andato in onda in Tv su Real Time.

Clio ha iniziato la sua avventura da Youtube, ma i nuovi influencer li troviamo su Twitter, su Facebook e soprattutto su Instagram.

Chi vuole diventare influencer deve quindi, per prima cosa, iniziare ad accumulare fan interessati a quello che propone. Se si amano i cosmetici quindi, si potrà fare qualcosa di simile a quello che ha creato Clio, cioè un canale su Youtube, una Pagina Facebook ed un account su Instagram e creare sempre nuovi contenuti che possano interessare agli utenti in modo tale che questi scelgano poi di seguirvi e di visualizzare qualsiasi cosa che verrà pubblicata in futuro.

 

Chi Viene Scelto come Influencer dai Brand

Non basta avere tanti fan e followers per diventare influencer. E’ essenziale che questi siano molto attivi. Ciò significa che dovranno commentare, mettere like e condividere quello che deciderete di pubblicare sui vostri account.

Un profilo con tantissimi followers inattivi non ha alcun tipo di valore.

Le aziende che decidono di investire i propri soldi sugli influencer valutano proprio queste cose.

 

Come Aumentare i Followers su Instagram, Facebook e Twitter

Il metodo più veloce per aumentare i followers di Instagram è quello di condividere sempre contenuti sullo stesso tema. E’ essenziale l’uso degli hashtag che riusciranno ad attirare l’attenzione di altra gente interessata a quegli specifici argomenti.

Più le proprie foto ed i propri video sono in target con gli hashtag utilizzati e maggiori saranno le possibilità che qualche nuovo utente sia interessato a seguirvi.

Pubblicate sempre foto e video di qualità e soprattutto siate originali. Interagite con i vostri followers, se loro commentano, rispondete ai loro commenti creando ulteriori interazioni a quello che avete postato.

Gli stessi consigli valgono per Facebook e per Twitter ed in alcuni casi anche per Youtube.

E’ il caso di aprire un blog? Un proprio sito internet ad oggi è davvero molto facile da realizzare e da seguire. Tuttavia questo non è sempre utile, dipende dal tipo di settore che si è scelto e da quali sono i partners commerciali a cui si vuole puntare. Per fare un esempio, un’influencer di moda potrebbe allo stesso tempo essere una fashion blogger ed avere un blog tutto suo oltre che ai classici Social Network. Allo stesso modo, chi testa dei prodotti di make up potrebbe fare delle videorecensioni ed avere un blog dove mettere le recensioni dei prodotti per iscritto.

 

Quanto Guadagna un Influencer sui Social Network

Non tutti gli influencer sono uguali e pertanto non si può pretendere che tutti abbiano lo stesso guadagno.

Ci si è chiesto molto spesso quanto guadagna Chiara Ferragni, quanto guadagna Chiara Nasti e tutti gli altri influencer italiani. Non ci è dato sapere questi dati con precisione ma possiamo fare delle ipotesi sui guadagni medi che un influencer può avere con ciascuno dei suoi post.

Su Instagram un profilo che ha dai 100.000 fan ai 500.000 fan attivi potrebbe guadagnare fino a 3.500€ per post.

Su Facebook una pagina che ha tra i 100.000 fan ed i 500.000 fan attivi potrebbe guadagnare fino a 4.000€ per post.

Su Youtube un canale che ha dai 100.000 ai 500.000 iscritti attivi potrebbe guadagnare fino a 7.000€ per video.

 

Consigli per Diventare Influencer

Aggiornate spesso i vostri profili ma senza diventare monotoni. Se non avete nuove idee sarebbe meglio non postare nulla.

Utilizzate correttamente gli hashtag, ma non utilizzate quelli scritti in inglese se siete interessati ad un pubblico solo italiano. Instagram vi permette di usare fino a 30 hashtag, usateli tutti ma con criterio.

Se non sapete cosa pubblicare controllate quali sono i tag del momento su Twitter, potreste farvi un’idea su un bel video da fare su Youtube o una storia su Instagram.

I modelli e le modelle hanno la vita semplice? Probabilmente per i ragazzi e le ragazze di bella presenza ottenere un numero alto di like è più semplice ma chiunque, grazie a delle ottime idee, può riuscire ad emergere tra gli altri e diventare influencer.