Borse Sotto gli Occhi, Cause e Rimedi Naturali senza chirurgia

Borse Sotto gli Occhi, Rimedi Naturali senza chirurgia

Indice dei Contenuti

Il fastidioso inestetismo delle borse sotto agli occhi può arrecare dei veri e propri fastidi, nonché complessi e turbe legate all’aspetto estetico del volto, in particolar modo rivolto alla sfera femminile.

Le borse sotto agli occhi si presentano come un gonfiore al di sotto degli stessi, più o meno gonfio a seconda dei casi, piuttosto frequente soprattutto in corrispondenza dell’avanzare dell’età.

Durante il processo fisiologico naturale di invecchiamento i tessuti che circondano gli occhi, compresi i muscoli a sostegno delle palpebre, tendono a indebolirsi, con conseguenze visibili sulla pelle.

Lo stesso fenomeno analogo si ripercuote sulle palpebre degli occhi che però tendono a cadere verso il basso piuttosto che a gonfiarsi come avviene per le borse.

Ad oggi è possibile tentare di alleviare, o prevenire il disturbo, senza ricorrere alla chirurgia estetica invasiva, attraverso alcuni semplici e pratici consigli e rimedi naturali.

Cause

Quali sono le cause più comuni della comparsa delle borse sotto agli occhi? L’inestetismo possiede un’origine e una causa indipendente da particolari patologie.

La causa più frequente, come affermato in precedenza, deriva dall’avanzamento dell’età, attraverso un processo fisiologico naturale di indebolimento dei tessuti e dei muscoli cutanei che provocano il gonfiore conosciuto come il fenomeno delle borse sotto agli occhi.

Solitamente, tale processo di invecchiamento, provoca l’insorgenza dell’inestetismo oltre i 50 anni di età ma può capitare di riscontrare gonfiori sotto agli occhi anche in età decisamente inferiori.

Tra le cause di una comparsa precoce delle borse sotto agli occhi si trovano: abuso di alcool, fumo di sigaretta, dieta alimentare ricca di sale, insonnia, ritenzione idrica.

In assenza di cause evidenti è tuttavia consigliabile rivolgersi al parere del proprio medico curante al fine di escludere potenziali disturbi a carico del sistema tiroideo, di allergie ai vari alimenti o ai pollini della stagione primaverile.

Rimedi Naturali

Ginnastica facciale: tale metodologia garantisce risultati evidenti se eseguita con costanza nel medio e lungo periodo. La ginnastica facciale interviene sulla muscolatura del viso e degli occhi, attraverso pochi minuti di costanza giornaliera. Le varie posizioni andranno mantenute per circa 30 secondi prima di rilassare i muscoli, mentre online sono reperibili diversi tutorial in merito.

Patate: si presentano ricche dell’enzima catecolasi, in grado di intervenire ed eliminare impurità, liquidi, tossine, gonfiori in eccesso, sfiammando la zona al di sotto degli occhi. Sarà sufficiente applicare due fette sottili di patate, lavate e sbucciate, sopra ai rispettivi gonfiori per una decina di minuti al giorno, contrastando anche l’effetto delle rughe.

Cetriolo: ricco di sali minerali e vitamine andrà applicato proprio come per le patate nelle zone al di sotto degli occhi, in corrispondenza dei gonfiori.

Camomilla: le proprietà del fiore posseggono effetti lenitivi, addolcenti, idratanti, decongestionanti e rinfrescanti. In caso di borse sotto gli occhi sarà possibile utilizzare la camomilla per degli impacchi freschi da applicare direttamente in presenza dei gonfiori per una ventina di minuti al giorno. Gli stessi impacchi potranno essere realizzati anche con del latte fresco, servendosi in alternativa dell’acqua di bollitura di una mela tagliata a fette, imbevendo due batuffoli di ovatta.

Site Footer

Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi