Esauriente Tecnologia Arya: il primo prodotto per le Smart Home per rilevare e porre...

Arya: il primo prodotto per le Smart Home per rilevare e porre rimedio all’inquinamento abitativo, made in Italy

Arya il primo prodotto per le Smart Home per rilevare e porre rimedio all'inquinamento abitativo, made in Italy

Il problema dell’inquinamento rappresenta da sempre una problematica importante, reduce di diversi allarmi lanciati all’interno di molte città italiane proprio come Torino, dove si registra una concentrazione di polveri sottili estremamente preoccupante per la salute dei cittadini, pari a 9 volte superiore il limite massimo di guardia.

Proprio dalla città di Torino giunge l’innovativo sistema di controllo dell’aria presente all’interno della propria unità abitativa. Il dispositivo si adatta particolarmente alle moderne Smart Home, le abitazioni tecnologiche digitalizzate in grado di essere controllate e impostate anche a distanza attraverso l’impiego della rete WiFi e mobile, da Pc, smartphone, Tablet e telecomandi.

Arya rappresenta l’innovativa tecnologia hi tech, la startup Nova Smart Home, messa a punto all’interno dell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino. Una realizzazione targata Made in Italy, nata dalla necessità di controllare il livello di sicurezza ambientale dall’interno della propria casa, un vero e proprio ecosistema progettato per la sicurezza dell’utente.

L’assistente Arya, messo a punto dalla Nova Smart Home torinese, è stato finalizzato al controllo e al monitoraggio della qualità dell’aria presente all’interno dell’unità abitativa, rilevando CO2, polveri sottili, umidità rumore, polvere, temperatura e livello di inquinamento presenti in un dato luogo domestico.

Tutti questi elementi uniti assieme influiscono sulla qualità di salute delle persone, come evidenziato anche dai comunicati del Ministero della Salute.

Di fatti, alti livelli di CO2, all’interno di una stanza come la propria unità abitativa, ma anche le scuole nelle varie aule e sezioni, possono comportare significativi effetti sulla salute, in particolar modo possono incidere sullo sviluppo di allergie infantili come asma e insufficienze respiratorie.

L’assistente Arya registra i valori presenti all’interno di un’unità abitativa o pubblica, come gli istituti scolastici sopra descritti, riportando gli stessi attraverso il display dello smartphone tramite applicazione e sul display del dispositivo stesso.

In presenza di valori e concentrazioni elevate Arya evidenzierà anche possibili soluzioni d’intervento come aprire una finestra, interagendo con altri dispositivi all’interno del locale abitativo.