Esauriente Salute Allarme Infezioni resistenti: 33 mila morti all’anno

Allarme Infezioni resistenti: 33 mila morti all’anno

E’ allarme per le infezioni resistenti causa di ben 33 mila morti all’anno dei quali 10 mila soltanto in Italia. A rendere pubblico l’allarme è stato l’ultimo studio condotto dall’Ecdc, il Centro europeo per il controllo delle malattie, sottolineando un’incidenza di decessi pari alle patologie di Hiv, tubercolosi e influenza messe assieme.

Il 75% delle mortalità integra cause derivanti dalle cure mediche, mentre il 39% dei casi si associa ai batteri resistenti. “Anche se si considera la popolazione numerosa e che sta invecchiando è degno di nota che un terzo delle morti dovute a queste infezioni si sia verificato in Italia.

L’Italia ha pubblicato il suo piano d’azione contro la resistenza agli antibiotici per il 2017-2024, che include obiettivi per la riduzione del loro uso e il controllo delle infezioni associate all’assistenza sanitaria” si legge dallo studio.