Alimenti ricchi di proteine per Massa Muscolare

Alimenti ricchi di proteine per Massa Muscolare

Quando si decide di seguire una dieta specifica al fine di incrementare la propria massa muscolare ci si dovrà basare soprattutto su un aumento delle proteine.

Questo particolare regime alimentare iperproteico si adatta ai soggetti in presenza di un’attività fisica programma allo sviluppo della massa muscolare, sotto un allenamento controllato.

Tuttavia, le proteine integrate all’interno del percorso dietetico sportivo, dovranno essere soggetto ad un corretto bilanciamento alimentare escludendo tutti i potenziali regimi dietetici autonomi fai da te potenzialmente dannosi per la salute dell’organismo.

Alimenti ricchi di proteine per Massa Muscolare: regole da tenere a mente

Moltissimi soggetti, nonostante una conoscenza mediatica ormai diffusa, continuano a cimentarsi in regimi alimentari improvvisati finalizzati ad un maggior apporto di proteine senza specifiche conoscenze basilari.

Proprio per tale motivazione molte di queste diete, unite all’esercizio fisico mirato o altrettanto improvvisato, non comporta spesso alcun risultato soddisfacente finendo per vanificare sforzi, tentativi, dedizione e speranze.

Per incrementare la massa muscolare nel modo appropriato si dovranno rispettare alcune regole basilari, sotto un importante controllo medico e atletico che non potrà risultare frutto delle decisioni autonome.

Secondo quanto specificato dai professionisti bodybuilder, al fine di aumentare la massa muscolare con risultati concreti, si dovrà sottostare non solo ad un regime atletico e alimentare programmato da professionisti del settore, ma si dovranno modificare anche tutte le abitudini potenzialmente errate.

Le proteine che dovranno essere introdotte all’interno dell’alimentazione per incrementare la massa muscolare riguarderanno circa il 60-70% del fabbisogno giornaliero totale, ma non dovranno rappresentare l’unica fonte di energia introdotta dall’organismo.

Anche nel caso dei bodybuilder professionisti una dieta iperproteica non potrà essere seguita regolarmente senza periodi di sosta, in quanto potrebbe comportare diversi effetti collaterali a carico dell’organismo.

Oltre all’apporto delle proteine, che dovranno corrispondere a 2 grammi per ogni kg di peso del soggetto, si dovranno integrare oltre 2 litri di acqua al giorno, 2 noci, 2 cucchiaini di miele subito dopo lo sforzo dell’allenamento fisico, 20 grammi dii proteine del siero del latte dovranno essere assunti prima di ogni allenamento e si dovranno suddividere i pasti in sei porzioni giornaliere al fine di mantenere il metabolismo attivo.

Alimenti ricchi di proteine per Massa Muscolare: Alimenti da eliminare

Alcuni alimenti dovranno essere eliminati dal regime alimentare finalizzato alla crescita della massa muscolare, tra questi: gli eccessi di carboidrati, bevande gassate e zuccherate, bevande alcoliche, dolci, bevande energizzanti per gli sportivi, farine raffinate e prodotti industriali, bevande dietetiche

Alimenti ricchi di proteine per Massa Muscolare: Alimenti consigliati

Avocado: particolarmente indicato per la presenza di grassi monoinsaturi utili al cuore e all’organismo in generale.

Latte intero/Fiocchi di latte: entrambi consentono una buona ricostruzione del muscolo dopo uno sforzo fisico come l’allenamento. Il latte intero potrà essere aggiunto ai frullati di frutta fresca, mentre i fiocchi di latte a seguito del pasto finale della giornata.

Burro di arachidi/Frutta secca a guscio: la frutta secca risulta particolarmente calorica e dovrà essere consumata in piccole quantità, mentre il burro di arachidi potrà essere abbinato ad un frutto fresco senza esagerare.

Salmone: grazie ai suoi Omega 3 può essere consumato anche per 3 volte all’interno della stessa settimana.

Uova: presentano pochi grassi e poche calorie.

Carne di manzo magra: le proteine e il ferro presente all’interno della carne di manzo rappresenta una scelta ottimale per chi segue un regime iperproteico.

Cioccolato fondente: dovrà essere consumato in una percentuale pari ad almeno 75% di cacao amaro.

Olio di cocco e Olio di oliva: per condire ogni pietanza dovranno essere favorite queste due specifiche tipologie di condimento.