Alghe Rosse: tutte le proprietà



Quali sono le proprietà date dalle alghe rosse? Questa particolarità di piante commestibili assumono la denominazione di Rhodophyta, dimostrandosi organismi autotrofi eucarioti tra i più antichi al mondo.

Le alghe rosse vivono soprattutto nelle acque di mare calde, dove se ne annoverano circa 4.000 specie, in qualità di organismi bio-costruttori più noti come piattaforme carbonatiche.

A livello nutrizionale le alghe rosse presentano un ricco contenuto proteico e vitaminico, utilizzate come additivi e come prodotto alimentare impiegato in varie ricette. Le alghe marine rosse trovano un habitat ideale in prevalenza delle acque tropicali limpide.

Il loro utilizzo viene integrato alla cosmesi e all’alimentazione come addensanti, emulsionanti, gelificanti e stabilizzanti e nella realizzazione di alcuni prodotti cosmetici quali creme anti invecchiamento, anti-cellulite ed elasticizzanti.

Le alghe rosse comportano importanti effetti benefici all’organismo a livello interno, compresa la salute del derma esterna, sotto un potente effetto naturale anti-stress, incrementante della cheratina benefica per capelli e unghie, per contrastare psoriasi ed eczemi.



A livello topico le alghe rosse possono essere utilizzate sotto applicazione in direzione della pelle, priva di effetti collaterali fatta eccezione per i singoli casi di allergia agli eccipienti contenuti all’interno della preparazione.

Tra le altre proprietà benefiche si trovano un’azione saziante dal punto di vista alimentare, proprietà foto-sintetizzanti, azione battericida, azione lassativa, azione antiossidante, azione depurativa per l’organismo in presenza di un accumulo delle tossine, azione antitumorale,  fonte di minerali, zinco, olio essenziale, amidi polisaccaridi, iodio vitamina C, vitamine del gruppo B e PP, proprietà benefiche per unghie e capelli, funzione assorbente dei raggi X.

Ma quali sono le controindicazioni date dalle alghe rosse? A causa del ricco contenuto di iodio le alghe rosse non dovranno essere assunte dai soggetti sotto disfunzioni della tiroide, mentre i soggetti affetti da ipertensione dovranno valutare attentamente il parere del proprio medico curante prima di spingersi verso decisioni autonome. Le alghe rosse sono infine sconsigliate in presenza di allergie specifiche all’alimento o all’utilizzo topico.