Esauriente Intrattenimento Albano Carrisi: “Mia madre è una leonessa, non parla con Loredana Lecciso”

Albano Carrisi: “Mia madre è una leonessa, non parla con Loredana Lecciso”

Albano Carrisi Mia madre è una leonessa, non parla con Loredana Lecciso

Durante una delle ultime interviste il cantante Albano Carrisi di è lasciato andare a confidenze private a riguardo del rapporto con sua madre e con la sua compagna Loredana Lecciso.

Sembra infatti che tra quest’ultima e la madre di Albano, la signora Jolanda Ottino, non scorra effettivamente buon sangue. La donna continuerebbe a preferire Romina Power, ex moglie del figlio, con la quale avrebbe continuato ad avere un buon rapporto a discapito della seconda unione.

Tra Loredana Lecciso e la suocera Jolanda Ottino non sussisterebbe più alcun rapporto. A raccontarlo è stato proprio Albano, evidenziandone anche le motivazioni, le stesse difficili da accettare per una madre dal carattere forte come quello di Jolanda.

Albano ha definito sua madre, ad oggi 95enne, la donna più importante della sua vita, nonostante il rapporto incrinato con la sua attuale compagna di vita e madre dei suoi figli.

Il cantante ha persino scritto un libro in onore del legame con sua madre, “L’origine del mio mondo” (Baldini e Castoldi/La nave di Teseo), raccontando anche il primo vero litigio motivo di scontro con la stessa, precedete alla causa del litigio per il comportamento di Loredana Lecciso.

“Il nostro primo scontro avvenne quando mollai la scuola e decisi di tentare la fortuna come cantante, al Nord. La capisco: mi sognava maestro, con un posto fisso, e io andavo lontano a fare non si sa cosa. Le dissi che lavoravo al Comune di Milano, invece facevo il cameriere. Quando un cellinese di passaggio fece la spia scoppiò un putiferio”.

Riguardo alla sua unione con l’americana ex moglie Romina Power il cantante ha ricordato la reazione della madre: “Provi a immaginare una contadina, che non era mai stata più in là di Brindisi, di fronte alla figlia di due grandi attori di Hollywood. Divorziati, peraltro! Questa avrà mille grilli per la testa, pensava.Per cambiare idea le bastò incontrarla. Romina era una ragazza semplice, bisognosa di quella famiglia che non aveva mai avuto. Mia moglie si appoggiò a mia madre e Jolanda s’innamorò di lei”.

Dal profondo affetto nutrito per Romina Power alla decisione da parte della madre di Albano di non intrattenere rapporti con Loredana Lecciso: “Dopo quell’intervista in cui Loredana dichiarò che voleva lasciarmi, mia madre non le ha più rivolto la parola. È una leonessa: chi ferisce suo figlio non ha scampo”.