Esauriente Salute Acqua Alcalina, tutti i benefici e le macchine per farla in casa

Acqua Alcalina, tutti i benefici e le macchine per farla in casa

Si sente spesso parlare di acqua alcalina e delle sue innumerevoli proprietà benefiche per la salute dell’organismo. L’apporto di acqua quotidiano risulta un fattore essenziale al fine di garantire al proprio corpo una corretta idratazione quotidiana intesa generalmente sotto l’assunzione di almeno 1,5-2 litri di acqua.

Le conseguenze di una disidratazione per l’organismo possono a tutti gli effetti dimostrarsi fatali e compromettenti per il corretto funzionamento degli organi e dei processi interni. A tal proposito però ci si ritrova spesso ad elencare le diverse tipologie di acqua, da quelle imbottigliate in vendita presso tutti i supermercati alimentari alla funzionalità dell’acqua alcalina e alla sua realizzazione.

Attraverso questo specifico articolo cercheremo di approfondire tutti gli aspetti legati ai benefici dell’assunzione di acqua alcalina, comprese le macchine più adatte per ottenerla direttamente all’interno della propria abitazione.

 

Caratteristiche Principali dell’Acqua Alcalina

L’acqua alcalina si concentra su una composizione del Ph inferiore a 7, mentre la tipologia alcalina per eccellenza risulta essere quella sottoposta ad un particolare processo di depurazione, denominato ionizzatore al fine di rendere l’acqua alcalina ionizzata. L’acqua di questo tipo, a livello chimico, risulta a tutti gli effetti basica con una struttura che può presentare un numero di molecole fino ad un terzo rispetto a quelle presenti all’interno dell’acqua normale.

Le caratteristiche dell’acqua alcalina si prestano maggiormente alla circolazione all’interno dell’organismo umano. Considerata un’acqua elettricamente carica, le sue particolarità apportano diversi effetti benefici all’organismo, ma quali?

 

Benefici dell’Acqua Alcalina

Tra gli effetti benefici dell’assunzione di acqua alcalina si riscontrano proprietà anti-invecchiamento grazie alla capacità di tenere sotto controllo i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento stesso, promuovendo anche l’eliminazione dei rifiuti acidi. L’acqua alcalina interviene anche a contrasto dell’osteoporosi, rafforzando il sistema delle ossa, regolamentando l’acidificazione presente all’interno dell’organismo. La patologia dell’osteoporosi riguarda soprattutto le donne in stato di menopausa alle quali l’acqua alcalina viene maggiormente consigliata.

Regolando il Ph dell’organismo si potrà inoltre contrastare anche i disturbi derivanti dalla stipsi e dalla dissenteria. L’acqua alcalina inoltre contribuisce a mantenere in equilibrio il Ph dell’organismo contrastando efficacemente anche le infezioni, intervenendo anche contro i sintomi della gastrite.

Diversi studi hanno inoltre evidenziato anche una prevenzione efficace contro i tumori, sostenuta sia da un’alimentazione alcalina che dall’assunzione dell’acqua caratteristica. L’assunzione di acqua alcalina risulta inoltre ottimale anche in presenza di ipertensione.

 

Utilizzi Terapeutici e Macchinari per produrre l’Acqua Alcalina in casa

L’acqua alcalina dovrà essere preferibilmente assunta lontano dai pasti e dall’assunzione di terapie farmacologiche, sconsigliabile per i bambini al di sotto dei tre anni di età. In alternativa l’acqua alcalina potrà essere aggiunta alla preparazione di the e minestre, partendo da una base di assunzione di 1 litro al giorno. I macchinari grazie ai quali rendere alcalina l’acqua di casa sono detti ionizzatori, acquistabili nei negozi appositi oppure online.

Gli ionizzatori comprendono un filtro a carboni attivi grazie ai quali procedere alla depurazione dell’acqua che dovrà essere filtrata. La fascia di costo di questi macchinari varia dalle 500 euro per salire di prezzo fino anche a sfiorare i 1.000 euro, un aspetto per tanto che dovrà essere preso in considerazione insieme alle proprie finanze.